rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
social

Muffin alla zucca: una ricetta per Halloween

Trovare il modo per rendere particolari i pasti del 31 ottobre: come fare in casa dei saporitissimi muffin alla zucca

Halloween sta arrivando, e giorno dopo giorno si utilizzano metodi diversi per cucinare pietanze particolari. Oggi  viene proposta la ricetta per preparare i muffin al sapore di zucca. Cibo gustoso da offrire come dessert alla fine di un pasto, o da mangiare a mo' di stuzzichino. La zucca, ovviamente, è l'elemento essenziale che offre una colorazione appropriata per lo stile del 31 ottobre. 

Quali ingredienti servono?

- Cannella in polvere ½ cucchiaio.

- 200 grammi di farina 00

- Noce moscata da grattugiare.

- 1 cucchiaino Bicarbonato.

- Un pizzico di sale

- Un uovo medio.

- 90 grammi di miele.

- 100 grammi di zucchero di canna.

- 150 grammi di burro.

- 225 grammi di polpa di zucca.

- Cioccolato fondende fuso.

Procedimento:

La zucca va tagliata a fette non superiori di 3 cm di diametro. Avvolgere i pezzi con due fogli di carta d’alluminio e mettere a cuocere per un’ora a 200 gradi. Mescolare il burro a mo’ di crema con il miele, la zucca schiacciata, e l’uovo. Per farlo ci si può avvalere di una planetaria. Quando la sostanza è diventata cremosa, metterla da parte.

In un altro contenitore mescolare la farina, il bicarbonato, il sale e le spezie. Aggiungere la cannella e girare con un cucchiaio per qualche altro minuto. Unire i due impasti versando il secondo nella planetaria. 

A tal punto serviranno gli appositi stampi da muffin in cui riporre il composto unitario che si è lavorato finora; magari con una sac à poche. Procedere con la cottura: 15 minuti a 200 gradi dopo aver preriscaldato il forno. 

La decorazione della pietanza è possibile servendosi di un po’ di cioccolato fondente fuso da mettere sul muffin, per riprodurre il volto della zucca  con il tipico sorriso di Halloween.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muffin alla zucca: una ricetta per Halloween

BrindisiReport è in caricamento