rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
social Mesagne

Da New York a Mesagne: John si innamora della città e decide di cambiare residenza

"Oggi i suoi documenti attestano la residenza a Mesagne" afferma il sindaco Matarrelli, che ha raccontato la vicenda sui social

MESAGNE - Già in data 17 gennaio, il primo cittadino - Antonio Matarrelli - aveva diffuso alcuni dati riferiti all'aumento dei residenti presso il Comune della provincia di Brindisi.

Il medesimo report segnalava come, dopo anni contrassegnati da numeri negativi - così come per gran parte del territorio - dal 2020 in poi la popolazione locale risulti in crescita. 

La storia di John

A testimoniare l'andamento positivo, nel corso degli ultimi giorni, il sindaco ha raccontato la vicenda riguardante uno dei nuovi residenti. 

"Una piccola grande storia, di quelle che raccontano la nostra comunità. - Afferma Matarrelli in un post su facebook - John vive a New York, ha uno splendido lavoro che lo porta a girare il mondo, capita quasi per caso a Mesagne durante una vacanza in Puglia e, sono parole sue, ne resta incantato. - Prosegue - Oggi i suoi documenti attestano la residenza nella nostra città, ha deciso di vivere con noi e ha voluto comunicarmelo ufficialmente, per dare solennità a questa scelta di vita. - Conclude - Noi lo accogliamo con favore, felici di arricchirci di nuova umanità ogni giorno che passa".

L'aumento dei residenti

"Buone notizie, il numero dei residenti continua ad aumentare nonostante il saldo negativo tra nascite e decessi. - Riferiva il sindaco lo scorso 17 gennaio - Lo attestano i dati Istat riferiti agli anni 2020 e 2021, mentre per il 2022 attendiamo che il trend positivo registrato dal competente ufficio comunale venga ufficialmente confermato".

"Accade dopo numeri di ostinata decrescita demografica che al 31 dicembre 2018 avevano raggiunto il triste record di – 863 abitanti rispetto all’anno precedente. Il segnale di controtendenza si è delineato nel 2020 e si è consolidato nel 2021, crescendo da + 0,33% a + 0,58% ed evidenziando la cifra più rilevante dell’analisi fin qui brevemente prodotta, vale a dire la forte attrattività del nostro territorio".

"Gli uomini e le donne che scelgono Mesagne per tornare o trasferirsi è in aumento: il potere oggettivo dei numeri ci suggerisce che la strada intrapresa tutti insieme, cittadini in primis, è quella giusta" concludeva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da New York a Mesagne: John si innamora della città e decide di cambiare residenza

BrindisiReport è in caricamento