Martedì, 16 Luglio 2024
social Mesagne

Mesagne, l'opera d'arte di Millo prende forma: i passanti sono già affascinati

Con la tecnolgia sarà possibile apprezzare il murale in modalità AR (augmented reality - realtà aumentata). La presentazione al pubblico avverrà domani. Ecco alcune foto scattate sul posto questa mattina

MESAGNE - Il progetto “Cuore Sotterraneo” prende forma con l'appuntamento di domani, sabato 26 marzo 2022, presso Piazza Commestibili. L'artista Millo presenterà al pubblico l'opera d'arte che sta rifinendo in queste ultime ore. 

Il progetto è finanziato con le risorse del Por Puglia 2014/2020, Asse VI “Tutela dell’Ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali” (Misura Sthar Lab).

L'iniziativa è stata ideata e ammessa al finanziamento per promuovere il patrimonio culturale della città di Mesagne e in particolare le sue ricche testimonianze archeologiche; Si articola in più fasi di cui la realizzazione del murale rappresenta uno degli elementi più importanti.

L’opera sarà collegata ad un innovativo contenuto multimediale che, tramite lo sviluppo di un'apposita app, consentirà di visionare il murale in modalità AR (augmented reality - realtà aumentata).

In occasione della presentazione, il sindaco Antonio Matarrelli e l’Amministrazione comunale hanno invitato la cittadinanza a partecipare all’iniziativa pubblica organizzata per ringraziare e salutare l’artista, già autore di altri cinque apprezzati murales in via Sasso (ex Campo Sportivo). 

Guarda la fotogallery:

Prende forma l'opera dello street artist Millo nel cuore di Mesagne

L'opera

Alla presentazione sarà lo stesso Millo a spiegare il significato del suo ultimo lavoro e i temi che lo hanno ispirato. Da quello che si può intuire, il fulcro centrale dell'opera è un cuore: simbolo d'amore oltre che del centro storico di Mesagne, per la sua forma.

L'organo vitale per eccellenza appare come scavato, probabilmente simbolo di una civiltà che cerca nel suo passato gli elementi fondamentali per sapersi conoscere ed apprezzare meglio. Mentre questo accade, il mondo intorno va veloce, interrotto dalle turbolenze degli ultimi tempi. 

In evidenza i colori dell'Ucraina, nonché medesime tonalità simbolo della città di Mesagne. Per capire se questa interpretazione sia reale, non spetta che attendere le dichiarazioni dell'artista nel corso della presentazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mesagne, l'opera d'arte di Millo prende forma: i passanti sono già affascinati
BrindisiReport è in caricamento