Domenica, 1 Agosto 2021
social

Passaggio di consegne alla presidenza del Rotary Club Ostuni, Valle d’Itria e Rosamarina

Silvano Marseglia succede a Mario Monopoli per l'anno 2021-2022. Presentata, anche, la nuova squadra di collaboratori

OSTUNI - Passaggio di consegne al vertice del Rotary Club Ostuni, Valle d’Itria, Rosamarina: ieri, domenica 4 luglio, nella splendida cornice di masseria Santa Lucia, Silvano Marseglia è succeduto alla presidenza del club, ricevendo il testimone da Mario Monopoli che, durante il suo intervento di commiato dalla carica, ha sottolineato come il Rotary sia "un meccanismo ben collaudato che, pur necessitando di una guida, procede quasi autonomamente lungo la direzione tracciata dai suoi binari". Con l'ausilio di un video documentario, Monopoli ha fatto il resoconto del suo impegno e di quello del direttivo, soffermandosi sulle iniziative sostenute durante il suo anno di attività.

Si è insediato, quindi, il nuovo presidente, Silvano Marseglia  che ha voluto esaltare lo spirito del Rotary, evidenziando quanto sia importante il lavoro di gruppo e delle commissioni all'interno del club per finalizzare i risultati che ogni rotariano auspica. “Siamo tutti volontari al servizio di chi è meno fortunato di noi - ha concluso Silvano Marseglia – continuiamo su questa strada ponendo soprattutto l'attenzione al nostro territorio”. Il neo presidente ha poi dato alcune anticipazioni sui progetti e sugli obiettivi del club per l’anno 2021-2022, presentando la sua squadra di collaboratori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passaggio di consegne alla presidenza del Rotary Club Ostuni, Valle d’Itria e Rosamarina

BrindisiReport è in caricamento