social

Apulia Culture: con Destinazione Puglia il turismo riparte dall’innovazione

Nasce il portale, Destinazione Puglia, prodotto da Apulia Culture, una start-up innovativa finanziata dal Gal Magna Grecia

Il portale di destinazione (destinazionepuglia.com) si basa sull’utilizzo del Dms (Destination Management System) Entourance che aggrega prodotti, servizi ed esperienze di fornitori pugliesi selezionati e garantiti da operatori locali con alle spalle una consolidata esperienza nel settore turistico e culturale. L’obiettivo è quello di offrire agli ospiti una modalità innovativa e di semplice utilizzo che consenta di pianificare un soggiorno in Puglia adatto ad ogni esigenza.

Destinazione Puglia-2

Il turista, in fase di prenotazione, avrà la possibilità di opzionare oltre alla struttura ricettiva di suo gradimento anche una variegata scelta tra ristoranti, servizi turistici garantiti (visite guidate, escursioni, attività esperienziali, degustazioni, etc.) e prenotare gli eventi culturali, sportivi e musicali più importanti del nostro territorio.

Sono in corso degli appuntamenti di animazione territoriale per promuovere e condividere con gli operatori economici della regione il nuovo portale di destinazione al fine di illustrare le modalità di adesione e creare (in totale autonomia o insieme allo staff del progetto) l’offerta che permetterà alla comunità locale di entrare a far parte del progetto Destinazione Puglia. L’offerta lancio prevede l’adesione gratuita al portale per il primo anno e per le prime 100 strutture ricettive in tutta la Puglia. Destinazione Puglia ti aspetta, unisciti a noi!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apulia Culture: con Destinazione Puglia il turismo riparte dall’innovazione

BrindisiReport è in caricamento