Lunedì, 15 Luglio 2024
social Francavilla Fontana

La troupe in giro per le riprese, "C'è posta per te" di nuovo nel Brindisino

I rappresentanti del programma sono approdati a Francavilla Fontana, dove sono stati avvistati da numerosi passanti

FRANCAVILLA FONTANA - Una nuova storia è pronta per essere raccontata oltreché per appassionare i tanti telespettatori del programma di Maria De Filippi. Protagonista, ancora una volta, la provincia di Brindisi. Nella giornata di oggi (18 ottobre), un postino della celebre trasmissione targata mediaset ha bussato alla porta di una abitazione della Città degli Imperiali. Nelle ultime ore, infatti, si sono diffuse velocemente sul web le immagini della troupe impegnata nel girare alcune riprese nel centro di Francavilla. "Lo strillone news" ha pubblicato un video esplicativo, in cui si vedono tre componenti intenti nel loro lavoro. Con ogni probabilità si trattava delle clip generiche, utili alla presentazione del luogo in cui è approdato il programma.

Tanti i passanti che hanno notato l'insolita presenza. Qualcuno di loro non ha mancato di scattare un selfie con il postino incaricato di consegnare la missiva alla persona interessata. In seguito alle richieste fatte dai curiosi, però, non sono emersi ulterori dettagli relativi alle motivazioni che hanno indotto "C'è posta per te" ad approdare nel Brindisino. Ciò avviene consuetudinariamente per preservare l'esclusività della vicenda in attesa che la specifica puntata vada in onda. Bisognerà attendere il prossimo gennaio, periodo di inizio del programma, per conoscere precisamente tutte le dinamiche. 

Solo poche settimane la troupe era stata avvistata nella vicina Mesagne. In più, nel recente passato, la provincia di Brindisi è stata protagonista in altre tre occasioni: a gennaio 2023 quando il postino di "C'è posta per te" bussò ad una porta di Torre Santa Susanna. Nel 2019, invece, una lettera venne destinata ad una ventitreenne di Carovigno. Più in là nel tempo, nel 2015 tre fratelli di Erchie contattarono la trasmissione con l'intento di ringraziare il padre per averli accuditi con amore, nonostante le fatiche di una vita dura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La troupe in giro per le riprese, "C'è posta per te" di nuovo nel Brindisino
BrindisiReport è in caricamento