Sabato, 20 Luglio 2024
social

Premio Honestas: tra legalità ed impegno civile, riconoscimento per sette studenti brindisini

Marilù De Carlo e Francesco Pietro Ciracì hanno vinto la borsa di studio di 400 euro ciascuno. Agli altri cinque giovani, oltre le targhe, 200 euro cadauno per l’impegno “responsabile”

BRINDISI - Marilù De Carlo, dell’Ipsss “Morvillo Falcone”, e Francesco Pietro Ciracì, dell’Itt “G. Giorgi” hanno vinto una borsa di studio ciascuno del valore di 400 euro. Premiati anche gli studenti Maira De Vito dell’Ipsss “Morvillo Falcone”, Niccolò Caliandro, Francesco Camarda, Emanuele Cassiano, Mattia De Fillipis dell’Itt “G. Giorgi” con borse di studio del valore di 200 euro.

“Ai giovani bisogna dare la parola e questo premio dà la parola e mette i giovani al centro ed è questa la sua forza. Va dato grande risalto alla prefettura e a tutte le istituzioni presenti nella sala che si impegnano in questa giornata e nei giorni precedenti visionando i lavori presentati dai ragazzi. Magari si è distanti a livello generazionale, ma mai così distanti nell’affrontare il tema della legalità e quello della responsabilità, filo conduttore di questa edizione” ha detto la testimonial della quarta edizione, Rajae Bezzaz, volto noto di Striscia La Notizia, e che ha ricevuto il riconoscimento di inviata coraggiosa.

Il prefetto Carnevale con Francesco Pietro Ciracì

Il Premio Honestas, organizzato dall’associazione “La valigia blu”, presieduta dalla giornalista e scrittrice Fabiana Agnello, con la collaborazione del Sindacato Italiano Unione Lavoratori Carabinieri Siul Cc, per la categoria Giornalismo ha consegnato il Premio al caporedattore di Rai Radio1 Giuseppe Malara per i successi e i traguardi raggiungi nella carriera professionale.

Alla serata di premiazione, che si è svolta nel Palazzo della Provincia, a Brindisi, hanno preso parte le massime autorità del territorio e i cittadini, la commissione “Honestas” composta dal Prefetto di Brindisi, Luigi Carnevale, dal Procuratore Capo Antonio De Donno, il sindaco di Brindisi Giuseppe Marchionna, il sindaco di San Vito dei Normanni, Silvana Errico, il delegato della Federazione Antiracket Puglia FAI Fabio Marini, i singoli donatori e gli sponsor- Pettolecchia Collection, Snim Salone Nautico di Puglia, Confindustria Brindisi, BCC di Ostuni, Palazzo Virgilio e Cantine Risveglio.

La serata è stata impreziosita dalle studentesse Rossella e Denise dell’Ipsss “Morvillo Falcone” che hanno indossato l’abito dedicato alla città di Brindisi e uno di gala di colore rosso, entrambe confezionati dalle ragazze. 

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Honestas: tra legalità ed impegno civile, riconoscimento per sette studenti brindisini
BrindisiReport è in caricamento