rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
social

Primo film per il brindisino Alessandro Marino, ultimi giorni per la raccolta fondi

Ha scritto la commedia romantica dal titolo Brindisi, in omaggio alla sua città: riprese dal 23 settembre

BRINDISI – Nel cuore e nei pensieri. Brindisi è impossibile da dimenticare. A Brindisi il giovane Alessandro Marino, è nato e cresciuto, ora è attore presso la New York Film Academy, e alla sua città ha voluto dedicare il suo primo film, come regista e attore: Brindisi è il titolo della commedia romantica che intende raccontare la storia d’amore di tre coppie, mostrando la città che ha dovuto lasciare dopo aver terminato il liceo, per seguire il suo sogno.

film alessandro marino-2

Il film

Il thriller pubblicato su Facebook, nelle scorse settimane, ha fatto incetta di like e condivisioni. Alessandro Marino, figlio dell’imprenditore Nando (già candidato sindaco), ha iniziato a lavorare nei mesi scorsi assieme alla collega attrice Nika Burnett, sino a lanciare una campagna di  crowdfunding, come dicono gli americani. E’ una raccolta fondi possibile on line, per coprire le spese necessarie alla produzione del film. Ma tempo non ce n’è molto a disposizione, perché il giovane attore brindisino vorrebbe iniziare a girare entro la fine di settembre. Il primo ciak è atteso per il 23.

alessandro marino-2

La raccolta fondi

L’aiuto chiesto alla rete è possibile ancora per qualche ora: sino a domani, stando a quanto racconta lo stesso Marino sulla sua pagina Facebook. Per partecipare alla campagna, il sito è il seguente: https://www.seedandspark.com/fund/brindisi#story.

A conti fatti, mancherebbe circa il sei per cento per ottenere il via libera dalla piattaforma e ricevere, quindi, il denaro raccolto fino ad ora. In dollari, 28.466 su 31.500. Manca pochissimo affinché quel sogno diventi realtà.

L’attore brindisino

“Grazie di cuore a chiunque abbia contribuito e contribuirà a questo progetto”, scrive su Fb Alessandro Marino.”It means the world for us”, aggiunge. L’americano ormai è la sua seconda lingua.

“Non ho davvero parole per tutto l’affetto e il sostegno che stiamo ricevendo. In una settimana abbiamo già raggiunto il 4 per cento del budget rimanente di cui abbiamo bisogno per completare la nostra raccolta fondi e riuscire ad iniziare le riprese del film a Brindisi il 23 Settembre. Non vediamo l’ora”, dice. Accanto a lui, nella raccolta fondi e prima ancora nella stesura del progetto, c’è Nika Burnett.

alessandro marino bis-2

La trama

A quattro mani hanno scritto una commedia, italo-americana, per portare sul grande schermo le storie d’amore di tre giovani coppie del Sud Italia. Ragazzi di 25 anni che saranno interpretati dagli stessi autori, Alessandro Marino e Nika Burnett.

“Le loro vite si alterneranno tra una barca e la Grecia, in corsa dalle responsabilità, dall’opinione pubblica e dalla polizia”, spiegano. “Il film esplora cosa vuol dire avere 25 anni, quando alle spalle ci sono le esperienze di bambinon e davanti le responsabilità di un adulto”. Ci sarà spazio per raccontare anche un pizzico di ambizione americana e il cuore italiano, così come la paura di restare soli, il desiderio di partire e ricrearsi una vita”.

Sentimenti che il giovane brindisino ha vissuto in prima persona da quando ha deciso di lasciare la famiglia, gli amici e Brindisi prima per Milano, poi per la Grande Mela. Ma tutto lì, a New York, parla della sua città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo film per il brindisino Alessandro Marino, ultimi giorni per la raccolta fondi

BrindisiReport è in caricamento