social

Servizio civile, si cercano professionisti per attività di tutoraggio nei progetti

Avviso pubblico: le istanze, corredate da Cv e fotocopia della carta di identità, dovranno essere presentate entro il 3 maggio 2021

BRINDISI - Il Comune di Brindisi, capofila della Rete di Servizio Civile Universale con i Comuni di: Campi Salentina, Francavilla Fontana, Latiano, Novoli, San Pancrazio Salentino e San Pietro Vernotico ha pubblicato un avviso pubblico esplorativo finalizzato a individuare professionisti per attività di tutoraggio da inserire nei progetti di Servizio Civile Universale da candidare al Bando Scu 2021. Si cercano 56 volontari. 

Le istanze, corredate da CVve fotocopia della carta di identità, dovranno essere presentate entro il 3 maggio 2021 a mezzo Pec all'indirizzo ufficioprotocollo@pec.comune.brindisi.it

I soggetti selezionati dovranno essere capaci di svolgere attività di tutoraggio di tre mesi, così come indicato dal d.lgs. 40/2017, per fornire agli operatori volontari del Servizio Civile Universale, attraverso un percorso di orientamento al lavoro, strumenti  e informazioni utili per progettare il proprio futuro formativo/professionale al termine del servizio civile 

Possono partecipare soggetti in possesso di adeguata formazione e qualificata esperienza in materia di risorse umane, con particolare riferimento alla selezione, alla valorizzazione delle competenze e all’orientamento professionale e/o alle politiche attive del lavoro. Tali requisiti devono essere attestati attraverso la presentazione del curriculum.

Requisiti

I candidati, in relazione alla specifica professionalità richiesta dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, devono aver conseguito un diploma di laurea quadriennale (vecchio ordinamento) o di laurea triennale e/o laurea specialistica /magistrale in discipline umanistiche, giuridiche o in scienze psico-sociali (es. pedagogia/scienze della formazione, scienze politiche, economia, psicologia, sociologia, giurisprudenza). In alternativa, diploma di laurea in materie diverse da quelle indicate con esperienza documentata come figura responsabile di funzioni e attività in materia di Servizio Civile. La procedura comparativa tiene conto anche di ulteriori titoli di studio o di partecipazione a percorsi formativi, anche di aggiornamento, rispetto a quello previsto; esperienza in attività di tutoraggio rivolta a giovani in occasione di percorsi scolastici, educativi, formativi, per le competenze trasversali e per l'orientamento; esperienza maturata in attività di progettazione, formazione, coordinamento e monitoraggio di interventi rivolti alle giovani generazioni; esperienza maturata in attività di valutazione o di bilancio delle competenze o attività riconducibili, come formazione, orientamento formativo, orientamento professionale, incontro domanda-offerta di lavoro; conoscenza di internet, pacchetto office o similari, principali piattaforme webinar (Zoom, Google Meet, Cisco Webex); capacità relazionali, comunicative e nel lavoro di gruppo, capacità nella soluzione di problemi e nella gestione del tempo; aver prestato attività di Servizio Civile in qualità di operatore volontario.
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile, si cercano professionisti per attività di tutoraggio nei progetti

BrindisiReport è in caricamento