Cambio dell’ora: il 25 ottobre lancette indietro di 60 minuti

Mentre in Europa si parla di abolizione dal 2018 e l’Italia non si è ancora pronunciata, ricordate di spostare l’orologio dalle tre alle due

È iniziato il conto alla rovescia per il cambio dell’ora, ma quando avverrà? Domenica 25 ottobre torna l’ora solare: le lancette saranno spostate un’ora indietro dalle 3 alle 2 del mattino, le giornate si accorceranno ma si dormirà un’ora in più fino all’ultimo weekend del mese di marzo, fra sabato 27 e domenica 28 marzo 2021, quando tornerà l’ora legale.

Quando cambia l’ora

Il prossimo cambio d’ora arriverà nella notte fra sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020, quando le lancette vanno spostate un'ora indietro, dalle 3 alle 2 di notte. Questo permetterà di stare nel tepore del letto un’ora in più, comportando, tuttavia, un’ora di luce in meno nel pomeriggio che recupereremo al mattino. L’ora solare resterà in vigore fino all'ultimo weekend del mese di marzo 2020: il prossimo cambio d'ora, col ritorno dell’ora legale, è previsto la notte tra sabato 27 e domenica 28 marzo 2021.

La possibile abolizione del cambio d’ora

Sapete che probabilmente questo cambio d’ora potrebbe essere l’ultimo? Dal 2018, infatti, si parla ormai della possibile abolizione del cambio d’ora. In Europa la possibilità di abolirlo è stata motivo di scontro tra fronte del Nord e fronte del Sud. Lo scorso anno il Parlamento europeo ha votato una risoluzione con cui conferma l’abolizione dell’ora legale ma anche il rinvio della cancellazione del passaggio da un orario all’altro. Se ne parlerà a partire dal 2021 e intanto gli Stati membri dovranno stabilire quale tra i due orari, legale o solare, adottare. Per il momento l'Italia ha detto di no all'abolizione del cambio e ha depositato una richiesta formale per mantenere il sistema tuttora in vigore: sei mesi l’anno di ora legale e sei mesi l’anno di ora solare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento