Giffoni Film Festival e Mymovies: registi brindisini alla riscossa

Sarà trasmesso venerdì 10 luglio alle 20 il film “Faith” di Valentina Pedicini. Il cortometraggio Klod di Giuseppe Marco Albano in anteprima mondiale

BRINDISI- La settima arte è di casa nel brindisino: dal talento di Valentina Pedicini che andrà in onda sul sito Mymovies nella giornata di domani, venerdì 10 luglio alle 20, con la proiezione gratuita di “Faith”, tra i migliori lungometraggi del cinema emergente in concorso a Shorts International Film Festival. Alla prestigiosa anteprima mondiale del Giffoni Film Festival che nella 50esima edizione vedrà Giuseppe Marco Albano raccontare la storia "Klod", tra migrazione e sport, del cestista albanese Klaudio Ndjoa, arrivato a Brindisi dall’Albania su un barcone guidato da spietati scafisti.

Faith_1.1.10 (1)-2

“Faith” alla 21esima edizione di Shorts International Film Festival

In un sontuoso bianco e nero, il documentario racconta la comunità di monaci cristiani che vivono in un monastero isolato tra le colline marchigiane. Ribattezzati "Guerrieri della luce", questi monaci si preparano da vent’anni a una guerra più “alta”, tra preghiere notturne e allenamenti massacranti, credendo in una sola fede: combattere il male nel nome del Padre. Un viaggio poetico ed emotivo in un mondo sconosciuto, un film per indagare le motivazioni profonde di una scelta radicale, le ragioni della devozione. Cosa si è disposti a perdere, per vincere in nome della fede?

Non perdete l’appuntamento di venerdì 10 luglio alle 20 sul sito Mymovies della proiezione di “Faith”, in concorso nella sezione “Nuove impronte” dedicata ai migliori lungometraggi del cinema emergente, della 21° edizione di Shorts International Film Festival, storica manifestazione cinematografica triestina.

Faith_Valentina Pedicini (1)-2

Valentina Pedicini, biografia

Nata a Brindisi, la regista Valentina Pedicini si è diplomata in Regia alla Zelig International school of documentary. I suoi lavori vengono selezionati in festival nazionali e internazionali. Dal profondo vince il Premio Solinas, il Festival di Roma, i Nastri d’Argento ed è in cinquina dei David di Donatello. Nel 2016 gira il cortometraggio Era ieri (Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia 2016, Settimana internazionale della critica). Dove cadono le ombre, esordio nella finzione prodotto da Fandango, è alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia 2017 (Giornate degli autori).

klod-2

“Klod”, il cortometraggio in anteprima mondiale al Giffoni Film Festival

Il cortometraggio Klod, di Giuseppe Marco Albano, avrà una prestigiosa anteprima mondiale alla 50esima edizione del Giffoni Film Festival, essendo stato selezionato all’interno della nuovissima sezione corti di Generator +13, interamente dedicata a opere italiane e a un pubblico dai 13 ai 15 anni.

Con il ritorno alla regia del cortometraggio Klod, Albano cerca dar voce ai tanti migranti che, ogni anno da decenni, giungono sulle nostre coste. Lo fa ispirandosi a una storia vera: quella del cestista Klaudio Ndjoa, arrivato a Brindisi dall’Albania su un barcone guidato da spietati scafisti.

Alla vicenda del giocatore italo-albanese era già stato dedicato un libro, La morte è certa la vita no di Michele Pettene, con cui i produttori Angelo Troiano e Francesco Lattarulo hanno avviato uno sviluppo cinematografico. Il lavoro delle sceneggiatrici Serena Betti e Melissa Aquino ha permesso a Giuseppe Marco Albano di veder realizzato il suo ritorno al corto all’interno del Progetto CIRCE, con la produzione dell’Apulia Film Commission e la produzione esecutiva di Mediterraneo Cinematografica.

Klod nasce da un progetto di condivisione non solo artistica, ma anche sociale, nella volontà di ricordare il difficile periodo in cui il tratto di mare tra l’Albania e l’Italia era divenuto l’autostrada delle migrazioni e di raccontare le tante storie che lo hanno animato. Il cortometraggio, che vede protagonisti gli attori Elton Copa, Ilir Jacellari e Rimi Beqiri, è stato sostenuto anche dai comuni di Brindisi e di Bernalda (provincia di Matera) e la società cestistica New Basket Brindisi di cui Ndoja è stato glorioso capitano nell’anno della storica promozione in serie A.

albano-2

Giuseppe Marco Albano, biografia

Nel 2014, con il cortometraggio Thriller, il regista aveva conquistato pubblico festivaliero e critica, aggiudicandosi il Premio David di Donatello.

Un ritorno quello di Giuseppe Marco Albano molto atteso da diversi operatori del settore del cortometraggio che commenta così la selezione: “Un onore immenso per me tornare al Giffoni – dichiara il regista di Klod Giuseppe Marco Albano – Un festival a cui mi sento molto legato e di cui ho bellissimi ricordi. E sono contento di poterci tornare con una storia importante come quella di Klaudio Ndjoa, così rappresentativa di una tenacia e determinazione che spero possano essere di ispirazione per tanti ragazzi, soprattutto in un periodo così incerto e complesso come quello che stiamo vivendo negli ultimi mesi. Per me anche un modo per ricordare che ci sono ancora, che so raccontare le mie storie e che so come girarle. E la voglia di tornare a farlo in un settore come quello del corto che sta vivendo una nuova rinascita”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La distribuzione festivaliera di Klod è affidata a Premiere Film che, dopo questa prestigiosa anteprima al Giffoni, punta a far arrivare il corto nei principali festival cinematografici sia sul territorio nazionale che su quello internazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Marito aggredito con l'acido: la moglie non parla davanti al giudice

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento