menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salse per il pesce: ecco alcune ricette, voi quale preferite?

Anche se la maionese è considerata l’emulsione “regina” nell’ambito della gastronomia ittica, esistono tante varietà di preparati altrettanto stuzzicanti e delicati che si addicono al sapore dei crostacei bolliti o di classiche trance di questi piatti

C’è chi lo preferisce semplice, magari con un solo filo e chi invece lo gusta con le salse “di accompagnamento”: il pesce può essere un piatto fantasioso dai mille colori delle emulsioni e preparati.

Salsa “tartara”

Aggiungete alla maionese un po’ di senape, pepe, sale e olio (molto lentamente). Poi alcune erbe aromatiche a vostra scelta finemente tritate, un paio di filetti di acciughe e qualche cappero anche tagliuzzato. La vostra salsa “Tartara” sarà pronta.

Salsa “verde”

Questa salsa è semplicemente integrata da alcune erbe aromatiche tritate come il basilico, il prezzemolo, l’aglio e un pizzico di pepe.

Salsa “Andalusa”

Alla maionese basterà aggiungere sottili fette di peperone abbrustolito e ben raffreddato, e del pomodoro ben setacciato e compresso, fatto cuocere sul fuoco

Salsa Francese

Per ottenere questa salsa è necessario amalgamare bene la maionese con un cucchiaio di salsa di pomodoro, prezzemolo, cetriolini sott’aceto e capperi tritati bene. In più, aggiungete al composto qualche goccia di cognac, pepe e sale.

Salsa Verde piccante

Alla salsa “verde” dovete aggiungere capperi, filetti di acciuga e cipollina ben tritati. Inoltre, se non desiderate la maionese, al suo posto potete optare succo di limone, sale, pepe e un poco di olio d’oliva

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento