rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
social

A piedi da Roma a Santa Maria di Leuca passando per Brindisi: un viaggio contro la sclerosi multipla

Il lungo percorso di Matteo e Laima a sostegno dell'Aism. Una foto in ogni tappa per promuovere la donazione

BRINDISI - Un viaggio solidale per diffondere un messaggio di speranza. Questa è l'iniziativa intrapresa dal 24enne lombardo Matteo Valenzisi con la fidanzata Laima Breskutè. Lo scorso 30 aprile la coppia è partita dalla Capitale alla volta del Tacco d'Italia con l'intento di promuovere una raccolta fondi sostenuta dall'Aism, associazione italiana sclerosi multipla, nonché per vivere un'esperienza unica. 

Per ogni tappa raggiunta, i due giovani si fotografano condividendo l'immagine sui social, dove ad attenderli ci sono diversi utenti interessati nel sapere come procede il percorso. Per ogni post, Matteo e Laima condividono anche un apposito link al fine di incentivare la donazione all'ente, impegnato a 360 gradi sui temi che riguardano la patologia.  Il post sui social è utile anche a trovare le persone interessate ad ospitarli per una notte. 

Venerdì scorso si è verificato il loro approdo sulla costa Nord della provincia di Brindisi e nella serata di ieri l'arrivo in città. Il viaggio, ben programmato, proseguirà con la tappa di Lecce il 27 maggio e quella finale di Santa Maria di Leuca, l'ultimo giorno del mese. 

La scelta di partire

"Non è la prima volta che svolgo un'esperienza di questo tipo - racconta Matteo -, due anni fa ho viaggiato a piedi da Roma a Milano. Quest'anno - prosegue - volevo fare qualcosa di davvero importante e dunque sono riuscito a coinvolgere l'Aism. Inoltre, non sono partito da solo ma con la mia fidanzata, che è diventata anche una compagna di viaggio - conclude -. Zaino in spalla, stiamo percorrendo la meravigliosa costa adriatica pugliese". 

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A piedi da Roma a Santa Maria di Leuca passando per Brindisi: un viaggio contro la sclerosi multipla

BrindisiReport è in caricamento