social Fasano

Sailing A, a Savelletri la barca a vela più grande del mondo

Di proprietà dell’oligarca dell’energia e filantropo russo Andrey Melnichenko, il mastodontico yacht è approdato per la prima volta nel brindisino. Con van privato gli ospiti a bordo sono scesi sulla terraferma

FASANO- I tre alberi in fibra di carbonio alti 90 metri hanno dominato l’orizzonte della rada di Savelletri, catturando l’attenzione di turisti e curiosi: il Sailing Yacht A, la nave a vela più grande del mondo, è approdata per la prima volta nel brindisino.  

foto Paolo Mercurio-3Varata nel 2015, l’imponente imbarcazione dotata delle più sofisticate e avanzate tecnologie, è di proprietà dell’oligarca dell’energia e filantropo russo Andrey Melnichenko, amante delle estati italiane tra l’isola di Capri e la costa di Sorrento. E, che per questa bella stagione, ha scelto anche di solcare il mare cristallino della Puglia.

Pare che in rada a Savelletri, nel pomeriggio di oggi 18 settembre, siano stati visti scendere dal Sailing A dei passeggeri che si sono imbarcati in un van privato, probabilmente per una visita del territorio e per cenare. Il mastodontico yacht, che tra i lussi vanta anche una grande piscina interna, un osservatorio subacqueo e addirittura un eliporto, è costato 460 milioni di dollari all’uomo più ricco della Russia e del mondo che ha racchiuso nel nome “A” la propria iniziale e quella della moglie, l'ex modella e cantante pop Aleksandra Nikolic. Appassionato di barche, se le fa disegnare da Philippe Starck e, certamente, A non è passata inosservata nello specchio d’acqua davanti a Savelletri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sailing A, a Savelletri la barca a vela più grande del mondo

BrindisiReport è in caricamento