social

Oria, San Cosimo Park: così rivive nel ricordo di Giuseppe Muscogiuri

L’associazione G.M. bike di Torre Santa Susanna ha preso in gestione i sette ettari di contrada Spilonci, a Oria, per realizzare una pista di ciclocross, sogno del compianto amico

ORIA- Vivrà per sempre tra i pini e gli ulivi del parco, tra i sentieri percorsi dalle monuntain bike xc e nei ricordi che si affollano tra i pensieri dei suoi amici: l’anima di Giuseppe Muscogiuri, che ha lasciato l’affetto dei cari alla giovane età di 36 anni a seguito di un incidente stradale, rivive nell’associazione “G.M. Bike” che porta le iniziali del suo nome, e che ha preso in gestione, dallo scorso anno, il parco di contrada Spilonci, a Oria, ribattezzato “San Cosimo Park”.

giuseppe-3“Lui amava questo posto, e i soci fondatori della G.M. bike si sono conosciuti grazie a lui e alla passione per la bici” racconta il fraterno amico Andrea Missere, di Torre Santa Susanna, che insieme a Davide Calò, Giuseppe Iurlaro, Raffaele Muscogiuri (fratello gemello di Giuseppe), Remigio Ottembrino, Antonello Coppola e Mattia Buccoliero sta ripristinando i sette ettari del parco nei pressi del santuario di San Cosimo alla Macchia, per donargli una nuova vita.

“Ci siamo ritrovati spesso al parco per le uscite in bici, sapevamo che non c’era più una gestione e l’abbiamo preso noi. Ci stiamo lavorando da un anno circa, tutti i giorni perché siamo appassionati di bici e il sabato e la domenica ci piace uscire e percorrere quei 40/50 chilometri. A livello amatoriale, eh” sorride Andrea Missere che, tuttavia, per i circa 40 associati, ha trovato un istruttore che possa prepararli all’agonismo perché qualcuno ha avanzato la richiesta di praticarlo come sport.

“Vorremmo diventare anche il riferimento dei turisti in zona, la mountain bike è una passione e uno sport che accomuna molti e far sapere loro che c’è un posto dove praticarlo, un ostello, un punto ristoro e un posto dove fare anche la manutenzione della bici sarebbe comodo”, dice Andrea Missere ricordando che il sogno del caro amico Giuseppe Muscogiuri sarebbe stato quello di inaugurare una pista ciclocross per divertirsi tutti insieme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oria, San Cosimo Park: così rivive nel ricordo di Giuseppe Muscogiuri

BrindisiReport è in caricamento