Segnalazioni

Strada per l'aeroporto, corsie assediate dagli oleandri

Macchie di oleandro straripanti lungo la strada di collegamento tra la 379, l'Aeroporto del Salento e la litoranea nord di Brindisi. Nessuno ha provveduto a potarle

BRINDISI - Macchie di oleandro straripanti lungo la strada di collegamento tra la 379, l'Aeroporto del Salento e la litoranea nord di Brindisi. Nessuno ha provveduto a potarle, e ormai non sono quasi più visibili neppure le strisce bianche ai limiti delle carreggiate. Situazione di rischio, secondo un lettore che ci ha inviato la segnalazione, soprattutto per coloro che percorrono questa arteria a bordo di motociclette, scooter e bici, costretti a spostarsi verso il centro della corsia di marcia dall'invadenza delle piante. Un problema che diventerà sempre più avvertibile man mano che si avvicina a giugno, quando soprattutto il traffico per il mare si mescolerà a quello per l'aeroporto. Ed è cosa nota che su quella strada molto difficilmente viene rispettato il limite di velocità. A chi tocca provvedere alla manutenzione delle cunette, e quindi della vegetazione ornamentale di oleandri?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada per l'aeroporto, corsie assediate dagli oleandri

BrindisiReport è in caricamento