rotate-mobile
Segnalazioni San Pietro Vernotico

Quando "differenziare" è un optional e ne pagano le conseguenze i cittadini corretti

Ogni settimana nella centralissima via Brindisi, nei giorni di ritiro dell'umido-organico, più di qualcuno lascia sacchetti con immondizia "mista"

SAN PIETRO VERNOTICO - Per alcuni sampietrani differenziare i rifiuti continua a essere un optional: ogni settimana nella centralissima via Brindisi, nei giorni di ritiro dell'umido-organico, più di qualcuno lascia sacchetti con immondizia "mista". Umido con alluminio e altri materiali. Di conseguenza il rifiuto diventa "indifferenziato" e i sacchetti non possono essere ritirati dagli addetti ai lavori così restano per strada.

spazzatura via Brindisi1-2

Accade all'altezza del civico 127, a ridosso di un condiminio, a poche decine di metri dal centro storico. La storia si ripete ogni settimana, in concomitanza con la raccolta dell'umido. In alcuni casi la ditta di Igiene urbana provvede a far rimuovere i sacchetti nelle ore successive inviando sul posto il mezzo idoneo per quella tipologia di rifiuti, in altri casi la spazzatura resta sul posto fino al giorno di raccolta dell'indifferenziata (il martedì) e di conseguenza la stessa finisce per strada e sul marciapiede e l'angolo indecoroso diventa ricettacolo di animali.  E' quanto accaduto oggi (mercoledì 7 settembre), dove i pedoni devono fare lo slalom tra foglie di lattuga, piatti di plastica e vaschette di alluminio e i commercianti devono subire cattivi odori e sporcizia. Se fa caldo meglio cambiare lato.

Del fatto sono stati informati gli agenti della Polizia locale che nelle prossime ore provvederanno a fare chiarezza sulla vicenda tentando di individuare questi cittadini "modello". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando "differenziare" è un optional e ne pagano le conseguenze i cittadini corretti

BrindisiReport è in caricamento