← Tutte le segnalazioni

Disservizi

"Residenti di Tuturano intossicati dagli incendi dolosi"

Redazione

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un residente della frazione di Tuturano

Agiscono indisturbati consapevoli di non subire alcuna conseguenza i piromani che da anni innescano volontariamente incendi a ridosso delle abitazioni e nel canale che passa a ridosso della frazione brindisina. Quello che si è verificato pochi giorni fà sul terreno a ridosso della rotatoria che dalla frazione di Tuturano porta a Mesagne e ancora qualche giorno prima nel canale vicino, a danno di numerose famiglie che vivono nei pressi di Via Macedonio alle spalle della scuola elementare, è un vero atto di inciviltà oltre al costituire una serie di reati, perchè sono stati bruciati rifiuti pericolosi per la salute pubblica. 

I residenti hanno dovuto barricarsi in casa e allertare l'intervento dei Vigili del Fuoco; nel frattempo però volavano nell'aria la cosidetta "fuliggine", agente inquinante; infatti il particolato carbonioso porta con sé numerosi composti dannosi per l’apparato respiratorio! La conseguenza è stata che case, terrazzi e panni stesi di decine di abitazioni di Tuturano erano ricoperti di nero proveniente dall' incendio innescato da ignoti che incuranti delle conseguenze per la loro e altrui salute hanno agito in totale sprezzo del pericolo e del buon vivere civile . Un atto incivile che pesa sui residenti della frazione di Brindisi.

Un territorio che merita più attenzione da parte delle istituzioni che devono agire per contrastare tali eventi dolosi obbligando il Comune di Brindisi a mantenere puliti i canali, le strade e i terreni di sua pertinenza e i proprietari a mantenere pulito il proprio terreno per scongiurare simili episodi, possibilmente sanzionando chi inadempiente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento