menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terra d’Otranto: ecco il primo sito web che documenta le torri costiere

Dalla provincia di Brindisi a quella di Lecce, il 24enne Francesco Pio Fersini ha realizzato una piattaforma che elenca con accenni storici le sentinelle a difesa del territorio lungo la costa

Realizzare una mappa che individuasse le torri costiere della Terra d’Otranto, situate su circa 140 chilometri di costa dalla soglia messapica e Valle d’Itria fino a Santa Maria di Leuca: è stato il progetto web realizzato dal 24enne Francesco Pio Fersini originario di Castro Marina che ha elencato sul sito https://torricostieredelsalento.com/  le sentinelle a difesa del territorio.

fersini-2"Ho impiegato quasi tre mesi per la provincia di Lecce ed alcune settimane per la provincia di Brindisi" dice il giovane Francesco Fersini. "In futuro l'obbiettivo è includere anche Taranto. Sono davvero felice che il sito possa raggiungere più persone in quanto credo che le torri siano spesso sottovalutate e ci tenevo a far conoscere maggiormente la loro storia rendendo le informazioni facilmente accessibili online perché erano frammentarie o addirittura molto spesso inesistenti".

Sul sito, infatti, sono raccolte informazioni, contenuti multimediali e curiosità di tutte le torri costiere delle provincie di Brindisi e Lecce come non lo era mai stato fatto prima. Un archivio web che valorizza il patrimonio culturale, architettonico, storico e paesaggistico di inestimabile valore. E tutto a portata di click.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Cronaca

    Amore non corrisposto: donna irrompe in banca con un coltello

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento