social

"Brindisi filia solis": un giovane videomaker rende omaggio alla sua città

Nel giro di 48 ore, su Youtube, ha ottenuto quasi 10mila visualizzazioni il video realizzato da Francesco Iurlaro: "Ho utilizzato il materiale raccolto in quattro anni"

BRINDISI – In 2,30 minuti sono condensati l’essenza di Brindisi e della brindisinità. Pubblicato su Youtube poco più di due giorni fa, ha già sfiorato quota 10mila visualizzazioni l’omaggio alla sua città del videomaker Francesco Iurlaro. Il video è titolato “Brindisi – Filia Solis”. 

Clicca qui per aprire il video

Il video si apre con un pescatore in mezzo al mare. La pesca, le barche, la vita nel villaggio pescatori fanno da filo conduttore a una carrellata degli scorci simbolo del capoluogo. Anche con l’ausilio di un drone, Iurlaro ha ripreso il capitello della Colonna Romana, il porto, la chiesa di San Benedetto, il tempio di San Giovanni al Sepolcro, la Basilica cattedrale e vari angoli caratteristici del centro storico. 

Francesco Iurlaro

Nato 29 anni fa, Iurlaro coltiva da sempre la passione per la fotografia. Nel 2019 ha intrapreso l’attività di videomaker. “Ho iniziato con i matrimoni – racconta – e ho collaborato con delle amministrazioni comunali. Da sempre mi appassiona la ricerca di un’inquadratura particolare. Mi piace anche la fotografia naturalistica”. Non a caso nel video si vedono due delfini ripresi al largo di Punta del Serrone, durante un’uscita in kayak.

“Ho cercato di raccontare la storia della mia città – spiega Iurlaro – utilizzando il materiale raccolto in quattro anni di riprese. Il montaggio è durato 2-3 giorni”. E il riscontro è stato notevole, come testimoniano le visualizzazioni si Youtube e like e condivisioni che il video sta macinando sul profilo Facebook dell’autore. 

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Brindisi filia solis": un giovane videomaker rende omaggio alla sua città
BrindisiReport è in caricamento