Carnevale di Putignano: un carro allegorico animato dai mesagnesi

Il team Fa.Se Audio, già da sei anni ingaggiato per l’allestimento audio e luci, quest’anno ha trascinato anche Ignazio Deg e Ciccio Dj

MESAGNE- Grandi carri allegorici in cartapesta, maschere di carattere, gruppi mascherati, coriandoli e tanto divertimento: lo spettacolo a cielo aperto più colorato e divertente della Puglia, il Carnevale di Putignano, anche quest’anno si è avvalso della professionalità di allestimento impianto audio e luci di Sergio Faggiano (Fa.Se Audio) e i suoi validi collaboratori Gabriele Facecchia, Angelo Magrì e Francesco D’Apolito.

IMG_20200218_195715-2Un team di mesagnesi approdato a Putignano sei anni fa e che quest’anno ha trascinato con sé anche il vocalist delle discoteche e cantante, Ignazio Degirolamo, e il beat di Stefano Capodieci, alias Ciccio Dj.

La 626esima edizione del Carnevale di Putignano (Bari), che quest’anno ha sviluppato il tema “La terra vista dal Carnevale” con l’obiettivo di sensibilizzare all’ecosostenibilità, ha visto sfilare i carri allegorici “Madre terra l’ultimo paradiso terrestre”, “L’apocalisse”, “Kaosecoista”, “Casca la terra, tutti giù per terra”,  “L’ultimo giro di giostra”, “…di domani non v’è certezza” e “Codice rosso”, animato dai mesagnesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alto 16 metri, il personaggio principale del carro è il dottor Coscienza che dovrebbe guarire il nostro pianeta dall’inquinamento, avvolto nella parte inferiore dalla ricostruzione, sempre in cartapesta, di un fondale marino pieno zeppo di rifiuti. La sfilata dei carri allegorici del Carnevale di Putignano si terrà nuovamente domenica 23 Febbraio alle 14.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

  • Coronavirus: 22 nuovi contagi e un decesso in provincia di Brindisi

  • Controlli anti contagio: multati un barbiere e il suo cliente a Brindisi

  • Coronavirus: trend in calo in Puglia, nel Brindisino altri 12 contagi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento