menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carnevale di Putignano: un carro allegorico animato dai mesagnesi

Il team Fa.Se Audio, già da sei anni ingaggiato per l’allestimento audio e luci, quest’anno ha trascinato anche Ignazio Deg e Ciccio Dj

MESAGNE- Grandi carri allegorici in cartapesta, maschere di carattere, gruppi mascherati, coriandoli e tanto divertimento: lo spettacolo a cielo aperto più colorato e divertente della Puglia, il Carnevale di Putignano, anche quest’anno si è avvalso della professionalità di allestimento impianto audio e luci di Sergio Faggiano (Fa.Se Audio) e i suoi validi collaboratori Gabriele Facecchia, Angelo Magrì e Francesco D’Apolito.

IMG_20200218_195715-2Un team di mesagnesi approdato a Putignano sei anni fa e che quest’anno ha trascinato con sé anche il vocalist delle discoteche e cantante, Ignazio Degirolamo, e il beat di Stefano Capodieci, alias Ciccio Dj.

La 626esima edizione del Carnevale di Putignano (Bari), che quest’anno ha sviluppato il tema “La terra vista dal Carnevale” con l’obiettivo di sensibilizzare all’ecosostenibilità, ha visto sfilare i carri allegorici “Madre terra l’ultimo paradiso terrestre”, “L’apocalisse”, “Kaosecoista”, “Casca la terra, tutti giù per terra”,  “L’ultimo giro di giostra”, “…di domani non v’è certezza” e “Codice rosso”, animato dai mesagnesi.

Alto 16 metri, il personaggio principale del carro è il dottor Coscienza che dovrebbe guarire il nostro pianeta dall’inquinamento, avvolto nella parte inferiore dalla ricostruzione, sempre in cartapesta, di un fondale marino pieno zeppo di rifiuti. La sfilata dei carri allegorici del Carnevale di Putignano si terrà nuovamente domenica 23 Febbraio alle 14.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Alimentazione

I motivi per cui il peso varia da un giorno all'altro

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento