menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cisternino, merletti d’artista ornano il cielo

Le installazioni luminose del designer Bernardo Palazzo e Luzzart Aps incanteranno i passanti fino al 30 settembre

CISTERNINO- Dischi e sfere di ferro ricoperti con capolavori artigianali realizzati all’uncinetto illumineranno la Villa comunale e l’ingresso di Porta Grande, tra la chiesa Matrice e la Torre civica, fino al 30 settembre: l’idea dell’artista-designer Bernardo Palazzo in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Luzzart spingerà tutti ad avere il naso all’insù.

Dopo la tempesta, il sole e l’acqua divengono arcobaleno. I centrini fatti a mano rievocano i cristalli d’acqua al microscopio. Qualcosa unisce il divino dei cieli all’umano terreno. Qualcosa spinge l’uomo ad imitare il divino. L’arte dei centrini è stata praticata in tanti luoghi d’Europa e della Puglia. Un’arte realizzata da donne che con grande pazienza e tecnica tessono su tela disegni, quasi fossero dipinti, traendo ispirazione dalla natura.

Nei ricami in crochet (“uncinetto”) è possibile ammirare disegni antichi, geometrie sacre, definite frattali: ovvero rappresentazioni esemplificate dalla struttura molecolare della materia. Materia di cui siamo fatti noi ed ogni cosa in questo meraviglioso universo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crolla il solaio di un capannone: un morto e quattro feriti

  • Emergenza Covid-19

    Coronavirus, Puglia: altri 30 decessi, aumentano i ricoveri

  • Attualità

    Rinnovo contratti Oss, Pasqualone: "Non ci sono le condizioni"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento