rotate-mobile
social Mesagne

Vanessa Scalera a Mesagne, racconta i luoghi della sua vita per una trasmissione Rai

Con l'occasione, l'attrice - che ha raggiunto la notorietà nazionale grazie al ruolo del sostituto procuratore Imma Tataranni - ha scambiato alcune battute con il commissario di Mesagne, Giuseppe Massaro

MESAGNE - Nella serata di ieri (15 maggio), il Centro storico di Mesagne si è trasformato in un set televisivo. Protagonista l'attrice pugliese, nata proprio a Mesagne e cresciuta a Latiano, Vanessa Scalera

Quest'ultima ha accompagnato Fiamma Satta - giornalista, nonché voce storica di Radio2 - lungo le vie più antiché della cittadina. 

Insieme a loro, la troupe del programma Rai "A spasso con te" condotto dalla stessa Satta, che ha potuto apprezzare i caratteristici scorci del borgo - come di consueto - a bordo di una sedia a rotelle. 

Come prevede il format della trasmissione, infatti, le personalità protagoniste degli episodi (in questo caso Vanessa Scalera) accompagnano la conduttrice lungo i luoghi che hanno segnato la propria vita, raccontandoli e raccontandosi. E così l'attrice pugliese ha scelto Mesagne. 

L'intento della trasmissione è dimostrare che la disabilità, seppur non auspicabile, fa parte della vita comune e - qualora dovesse arrivare - dovrà essere affrontata. Non deve limitare del tutto l'esistenza della gente, nei viaggi, nella scoperta, e nel piacere di vivere. Ovviamente, per quel che riguarda le situazioni non al limite. 

Fiamma Satta con Pierfrancesco Favino, immagine Rai

Un incontro casuale

Con l'occasione l'attrice ha scambiato alcune battute con il  commissario Massaro, dirigente del locale commissariato di polizia. Il sindaco Matarrelli si è espresso così sui social: "Incontro casuale stamattina (ieri, 15 maggio) a Palazzo dei Celestini: tra Vanessa Scalera, amata interprete del sostituto procuratore Imma Tataranni nell’omonima serie televisiva, e il commissario Giuseppe Massaro. Nella diversità di ruoli e funzioni, rappresentano due esempi di eccellenza professionale con una marcia in più: la loro straordinaria empatia. Un affetto sincero, e decisamente ricambiato, li lega alla nostra città".

Breve biografia dell'attrice

Vanessa Scalera è nata a Mesagne il 5 aprile 1977. Si trasferisce a Roma e si diploma presso la scuola di teatro La Scaletta diretta da Antonio Pierfederici. Tra le sue prime interpretazioni emergono "Il collezionista" con Giancarlo Zanetti e Laura Lattuada (1999), "L'amico di tutti" con Johnny Dorelli (2000), e "La coscienza di Zeno" con Massimo Dapporto (2003).

Per il cinema lavora per Marco Bellocchio in "Vincere" (2009) e "Bella addormentata "(2012) e in "Mia madre (2015) di Nanni Moretti. Il successo presso il grande pubblico televisivo arriva nel 2019 con "Imma Tataranni - Sostituto procuratore", dove interpreta la parte della protagonista. Recentemente ha convinto il pubblico Rai grazie alla sua intepretazione di Filumena Marturano (2022). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vanessa Scalera a Mesagne, racconta i luoghi della sua vita per una trasmissione Rai

BrindisiReport è in caricamento