rotate-mobile
Ambiente

A Sud e Monteco per la differenziata

Un’ immediata sinergia di progettualità e idee tra l’ Associazione Culturale A Sud e la Monteco ha permesso di avviare già nei giorni scorsi, un progetto di informazione e sensibilizzazione.

TORRE SANTA SUSANNA-  L?Associazione Culturale A Sud è da sempre molto attenta alle tematiche ambientali e a tutte quelle problematiche che, in ogni caso, vedono al centro il ruolo e i comportamenti dell? individuo. Anche per questo, un? immediata sinergia di progettualità e idee tra l? Associazione e la Monteco ha permesso di avviare già nei giorni scorsi, un progetto di informazione e sensibilizzazione alla raccolta differenziata, alla riduzione e al riuso dei rifiuti nella città di Brindisi e nei comuni dell?Ambito di Raccolta Ottimale ARO BR1 Ovest (ex ATO BR2).

L?obiettivo principale è quello di diffondere la cultura della riduzione e del riuso dei rifiuti e dell?aumento della qualità e della quantità dei rifiuti raccolti in maniera differenziata nonché della riduzione del deprecabile fenomeno degli abbandoni, con una collaborazione decisa, senza esitazioni, da parte del cittadino. I volontari dell?Associazione Culturale A Sud, riconoscibili da un tesserino identificativo, quotidianamente dialogano con i cittadini che stanno apprezzando l?impegno tendente non solo all?informazione e sensibilizzazione (attuata tra l? altro con la distribuzione di materiale informativo), per favorire comportamenti positivi e attivi, ma anche alla salvaguardia dell?ambiente.

La collaborazione attiva tra Monteco e Associazione Culturale a Sud è operativa per: contrastare il fenomeno delle discariche abusive e di abbandono dei rifiuti, ingombranti e non, mediante interventi di sensibilizzazione ambientale e monitoraggio; contrastare il conferimento errato dei rifiuti da parte dei cittadini; aumentare la qualità e quantità dei rifiuti riciclabili e, conseguentemente, delle percentuali di raccolta differenziata; erogare informazioni sui servizi di igiene urbana e messaggi di sensibilizzazione ambientale tramite presidio in stand ubicati nei comuni; presidiare i cassonetti/campane stradali presenti per informare e sensibilizzare l?utenza che conferisce in maniera non conforme i rifiuti; presidiare presso gli stand per implementare iniziative eco-concorsuali con la finalità di aumentare qualità e quantità dei rifiuti raccolti in maniera differenziata. Non rispettare la raccolta differenziata, gettare ed abbandonare i rifiuti, significa inquinamento e danno ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sud e Monteco per la differenziata

BrindisiReport è in caricamento