rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Ambiente

Aeroporti e ambiente, meeting con Clini

BARI – Un convegno per discutere e approfondire il tema del rispetto per l’ambiente in ambito aeroportuale si terrà a Bari mercoledì 14 marzo 2012 presso il Business Center dell’Aeroporto Karol Wojtyla con inizio alle ore 10.30. All’evento “Nel segno dell’ambiente. Lo sviluppo e il rispetto. L’esperienza degli aeroporti pugliesi” interverranno il presidente dell’Enac, Vito Riggio, il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e il ministro dell’Ambiente Corrado Clini.

BARI - Un convegno per discutere e approfondire il tema del rispetto per l'ambiente in ambito aeroportuale si terrà a Bari mercoledì 14 marzo 2012 presso il Business Center dell'Aeroporto Karol Wojtyla con inizio alle ore 10.30. All'evento "Nel segno dell'ambiente. Lo sviluppo e il rispetto. L'esperienza degli aeroporti pugliesi" interverranno il presidente dell'Enac, Vito Riggio, il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e il ministro dell'Ambiente Corrado Clini.

Attraverso il racconto di esperienze dirette già realizzate in materia di approvvigionamento energetico, mitigazione dell'impatto ambientale, abbattimento del rumore, sarà possibile capire quali potranno essere i programmi che in futuro permetteranno l'ecosostenibilità del mezzo aereo. Questo lo scopo del convegno che si terrà domani a Bari. L'incontro è proposto dall'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile e da Aeroporti di Puglia ed intende porre all'attenzione del pubblico la visione strategica di quanti operano nell'ambito del trasporto aereo ad ogni livello (istituzioni, vettori, gestori aeroportuali).

"Nel segno dell'Ambiente. Lo sviluppo e il rispetto. L'esperienza degli aeroporti pugliesi" si pone la prospettiva che attraverso le nuove generazioni di aeroporti si potrà riscontrare un elevata sostenibilità ambientale e nella loro progressiva connotazione quale micro modello di "città ideale" che si differenziano dalle aree urbane per la tendenza a superarne i difetti, le contraddizioni ed i disagi strutturali. La sfida principale di un moderno aeroporto è l'impegno per l'ecosostenibilità che si pone nel programmare lo sviluppo del trasporto aereo dei prossimi decenni. Le moderne politiche di sviluppo vanno sostenute dall'innovazione tecnologica e dalla disponibilità di infrastrutture in grado di supportare le moderne esigenze di mobilità.

Al convegno parteciperanno Guido Raffaele Dell'Osso, progettista di opere di efficientamento aerostazione passeggeri , Livio De Santoli, progettista opere di realizzazione centrale cogenerazione Aeroporto Bari, Wittfrida Mittener direttore Mst Certificazione energetica e bioarchitettura Università Lumsa Roma, Antonio Strambaci, direzione generale sviluppo sostenibile, clima ed energia Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e Domenico Di Paola, amministratore unico di Aeroporti di Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporti e ambiente, meeting con Clini

BrindisiReport è in caricamento