rotate-mobile
Ambiente

Alla Biennale la Martina-Locorotondo

MARTINA FRANCA – E’ esposto nella 13esima Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, assieme ad altri 139 progetti, anche quello della “Strada panoramica Martina Franca – Alberobello I tronco” dell’ingegnere Francesco Pagliara, di San Vito dei Normanni. L’iniziativa è promossa e sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività culturali attraverso il Servizio architettura e arte contemporanee della Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee, dalla Soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici di Venezia e Laguna. I progetti rimarranno esposti nella suggestiva Loggia Foscari di Palazzo Ducale di Venezia fino al 25 novembre prossimo.

MARTINA FRANCA - E' esposto nella 13esima Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, assieme ad altri 139 progetti, anche quello della "Strada panoramica Martina Franca - Alberobello I tronco" dell'ingegnere Francesco Pagliara, di San Vito dei Normanni. L'iniziativa è promossa e sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività culturali attraverso il Servizio architettura e arte contemporanee della Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l'architettura e l'arte contemporanee, dalla Soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici di Venezia e Laguna. I progetti rimarranno esposti nella suggestiva Loggia Foscari di Palazzo Ducale di Venezia fino al 25 novembre prossimo.

I 140 progetti hanno partecipato alle prime due edizioni della selezione italiana per il Premio del Paesaggio del Consiglio d'Europa. La mostra, predisposta in occasione del Forum delle Selezioni Nazionali del Premio del Paesaggio del Consiglio d'Europa edizioni 2008-2009 e 2010-2011 - XI Meeting del Consiglio d'Europa per l'implementazione della Convenzione Europea del Paesaggio, presenta le esperienze progettuali italiane che hanno interpretato in modo significativo i principi della Convenzione sottoscritta a Firenze nell'ottobre 2000. L'Italia, vincitore della seconda edizione del Premio del Paesaggio del Consiglio d'Europa con il progetto "Carbonia Landscape Machine", ha infatti ospitato il Forum nel giugno 2012 a Carbonia.

"Mi preme evidenziare - sottolinea l'ingegnere Francesco Pagliara - che l'architettura infrastrutturale della 'Strada panoramica Martina Franca Alberobello I tronco' nella semplicità di un segno del territorio nel paesaggio meraviglioso della Valle d'Itria, rappresenta un'importante biglietto da visita per il centro abitato di Locorotondo, che finalmente snoda un grosso traffico leggero e pesante lungo un'arteria infrastrutturale S.S.172 - Dir tra i due mari e diventa, proprio perchè panoramica, un balcone per la Valle d'Itria".

Materiali poveri e della terra ne hanno caratterizzato l'opera: muretti di ritenuta in pietra, asfalto drenante, senza consumo di materiali inerte da cave e altri ancora; insieme alla sinuosità e morbidezza del segno, hanno caratterizzato e dato corpo a quella che è stata la mia filosofia progettuale: come se ci fosse sempre stata. La mostra specializzata della Biennale rimarrà aperta al pubblico sino al 25 novembre prossimo.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Biennale la Martina-Locorotondo

BrindisiReport è in caricamento