rotate-mobile
Ambiente

"Area Sin, commissione regionale"

BRINDISI - Il consigliere regionale Giovanni Brigante ha chiesto "una specifica convocazione monotematica della V Commissione" sull'area Sin di Brindisi.

BRINDISI - Il consigliere regionale Giovanni Brigante (Puglia per Vendola) ha chiesto "una specifica convocazione monotematica della V Commissione  Ecologia, Tutela del Territorio e delle Risorse Naturali, Difesa del suolo, Risorse Naturali, Urbanistica, Lavori Pubblici, Trasporti, Edilizia Residenziale, per approfondire con tutte le parti istituzionali e sociali del territorio e per tentare di favorire un fronte unico di valutazione delle problematiche legate all?area Sin, per rivendicare per Brindisi l?immediato sblocco dei fondi per le bonifiche".

Brigante infatti condivide la protestadei sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil i quali "denunciano che le somme versate dalle aziende del territorio dovute quale contributo per le bonifiche sono state destinate ad altro da parte del Ministero". Brigante dice anche che "non si riesce a conoscere i risultati delle caratterizzazioni realizzate dall?ArpaPuglia che potrebbero dare risposte immediate alla richiesta di tutti i livelli istituzionali del territorio di procedere alla riperimetrazione del sito, questo non per declassarlo a Sito di interesse regionale ma per liberare aree eventualmente non contaminate e concentrare gli interventi in quelle decisamente compromesse", come l'area ex Micorosa.

 

 

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Area Sin, commissione regionale"

BrindisiReport è in caricamento