Bonifica discariche, la Provincia partecipa a due bandi di oltre un milione di euro

La Provincia di Brindisi partecipa al bando Por Puglia per 2 interventi di bonifica in campo ambientale

BRINDISI - Il presidente facente funzioni della Provincia di Brindisi, Domenico Tanzarella, ha sottoscritto 2 disciplinari con la Regione Puglia, in tema ambientale, al fine di concorrere al bando, a valere sul Por Puglia Fesr e Fse 2014-2020, Asse VI, Azione 6.2, per due interventi di bonifica riguardanti il “Piano di Caratterizzazione e Analisi di Rischio suolo e sottosuolo e acque di falda area ex discarica in San Pancrazio Salentino”, per un importo di 138 mila Euro, e il “Piano di Caratterizzazione e Analisi di Rischio acque di falda – area Autigno/Formica/Mascava, per un importo di 951mila Euro.

Per il primo progetto di bonifica le procedure di affidamento dei lavori da parte degli uffici tecnici dell’Ente dovranno essere completate entro il 31 maggio 2019, mentre i lavori stessi sul sito, da parte della ditta aggiudicataria dell’appalto specifico, dovranno iniziare entro il 30 giugno per terminare il 31 ottobre 2019. Per il secondo intervento, invece, le procedure di affidamento lavori dovranno essere terminate entro il 30 giugno 2019, mentre i lavori stessi dovranno iniziare il 31 luglio 2019 per terminare il 31 marzo 2020.

Si tratta di due interventi fondamentali per il rispetto delle risorse naturali, del paesaggio, dell’ambiente e della salute delle popolazioni che insistono in quelle zone del territorio provinciale. Ed è proprio per questa motivazione che la Provincia di Brindisi non ha inteso perdere del tempo prezioso per venire incontro alle richieste e alle esigenze di tutela sanitaria ed ambientale dei cittadini che vivono nei pressi di questi due siti.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento