rotate-mobile
Ambiente

"Con le ceneri non c'entriamo"

BRINDISI – La RA Costruzioni, con il suo legale rappresentante pro tempore Giuseppe Roma, non è coinvolta nel procedimento sul tombamento di ceneri delle centrali Enel ed Edipower.

BRINDISI - La RA Costruzioni, con il suo legale rappresentante pro tempore Giuseppe Roma, non è coinvolta nel procedimento sul tombamento di ceneri delle centrali Enel ed Edipower, e di materiale di risulta proveniente dal sito ex Dow Chemical del petrolchimico di Brindisi, in terreni agricoli di Francavilla Fontana, ma solo per lo smaltimento di residui di lavorazioni cementizie. Lo fa sapere il legale rappresentante dell'azienda. BrindisiReport.it, nel servizio pubblicato in data 11 febbraio , non ha attribuito affatto alla RA Costruzioni il trasporto di ceneri o relitti del sito ex Dow Chemical, limitandosi da un lato a pubblicare l'elenco delle persone coinvolte, e dall'altro ad una ricostruzione riepilogativa della vicenda senza scendere nel merito dei singoli ruoli. Tuttavia, per solo dovere di informazione dei propri lettori, rende nota la precisazione dell'azienda.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Con le ceneri non c'entriamo"

BrindisiReport è in caricamento