rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Ambiente

Cortile trasformato in discarica

FASANO – Un deposito di rifiuti speciali di ogni genere accanto ad una abitazione privata, ma soprattutto in una zona di pregio ambientale e paesaggistico come la Selva Di Fasano.

FASANO - Un deposito di rifiuti speciali di ogni genere accanto ad una abitazione privata, ma soprattutto in una zona di pregio ambientale e paesaggistico come la Selva Di Fasano, è stato sottoposto a sequestro penale dal personale del comando stazione di Ostuni del Corpo Forestale dello Stato. L'operazione è avvenuta il 7 febbraio, e il sito sotto sigilli ha un'estensione di di circa 4000 metri quadrati e si trova in località Castelluccio.

All'interno dell'area recintata, di pertinenza dell'abitazione di tale G.V., che è stato denunciato alla procura di Brindisi, erano stati stoccati rifiuti di vario genere: scarti di materiali edili, rottami ferrosi, rifiuti plastici, pneumatici fuori uso, rifiuti di natura legnosa, pezzi di autovetture e carcasse intere di veicoli, tubi al neon per illuminazione ed elettrodomestici fuori uso.

Le indagini provano che l'accumulo e la manipolazione dei rifiuti nel sito avveniva con una certa continuità, e non con sporadicità, fa sapere la Forestale, tanto da prefigurare una vera e propria gestione di discarica. Il tutto avveniva, come già detto, presso un'abitazione privata il cui terreno adiacente la casa costituiva il fulcro dell'attività di raccolta di ogni genere di rifiuti. Ora sarà il pm ad esaminare il caso ed eventualmente a ravvisare ulteriori reati oltre a quelli già individuati dal personale della Forestale intervenuto in località Castelluccio.

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cortile trasformato in discarica

BrindisiReport è in caricamento