Discarica Formica: vertice di sindaci

BRINDISI - Il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, ha convocato un vertice con i sindaci dei Comuni di San Vito dei Normanni (Alberto Magli), Mesagne (Franco Scoditti) e Carovigno (Mimmo Mele) per fare il punto sulle iniziative già assunte dal Comune di Brindisi per la discarica "Formica Ambiente".

Consales presenta la nuova giunta

BRINDISI - Il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, ha convocato un vertice con i sindaci dei Comuni di San Vito dei Normanni (Alberto Magli), Mesagne (Franco Scoditti) e Carovigno (Mimmo Mele) per fare il punto sulle iniziative già assunte dal Comune di Brindisi per la discarica "Formica Ambiente" e su quelle da promuovere in maniera collettiva. L'incontro avrà luogo a Brindisi, a Palazzo Nervegna, mercoledì 26 marzo alle ore 15.30. Gli altri tre comuni hanno i territori confinanti con la zona delle discariche di Autigno, Formica e Mascava.

"L'amministrazione comunale di Brindisi sta contrastando con ogni mezzo il riavvio della discarica 'Formica Ambiente' ed è per questo che il nostro ufficio legale ha già presentato un dettagliato ricorso al Tribunale amministrativo regionale di Bari che sarà discusso il prossimo 9 aprile 2014", contro l'Aia rilasciata dalla Regione Puglia. A tale proposito l'assesore regionale all'Ambiente, Lorenzo Nicastro, aveva ribattutto che gli ufficio regionali non avevano fatto altro che prendere atto dei pareri favorevoli degli enti preposti, incluso il Comune di Brindisi.

Contro la ripresa delle attività produttive della discarica di rifiuti speciali di Formica Ambiente si è svolta una manifestazione sabato sul posto, cui hanno partecipato abitanti della zona, e i rappresentanti dell'opposiizone consiliare di Brindisi e dell'amministrazione comunale di San Vito dei Normanni.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Coppia di olandesi incantata da Torre Guaceto dona 2500 euro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento