rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Ambiente Ostuni

Il ministro Galan presenta l'edizione 2010 di Marinando

ROMA - Torna a Ostuni la rassegna annuale Marinando. La presentazione dell'edizione 2010 l'ha fatta oggi il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan. Marinando che vede, anche quest'anno, oltre 500 ragazzi vincitori che si apprestano a partecipare alla XV edizione del Festival, momento conclusivo della campagna promossa dal ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Ancora una volta sarà la Città Bianca di Ostuni ad ospitare dal 5 all'11 settembre 2010, gruppi di studenti delle 15 scuole secondarie di primo grado finaliste delle due sezioni del concorso.

ROMA - Torna a Ostuni la rassegna annuale Marinando. La presentazione dell'edizione 2010 l'ha fatta oggi il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan. Marinando che vede, anche quest'anno, oltre 500 ragazzi vincitori che si apprestano a partecipare alla XV edizione del Festival, momento conclusivo della campagna promossa dal ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Ancora una volta sarà la Città Bianca di Ostuni ad ospitare dal 5 all'11 settembre 2010, gruppi di studenti delle 15 scuole secondarie di primo grado finaliste delle due sezioni del concorso.

Nei settori "Il pescatore in teatro" e "Video Marinando" si cimenteranno ragazzi provenienti da Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Abruzzo, Marche, Campania e Sicilia. Insieme a loro studenti di Bosnia, Spagna, Marocco e Cipro, perchè la campagna di Marinando ha da tempo assunto un carattere internazionale proprio per far conoscere e riconoscere il bacino del Mediterraneo come luogo di incontro e dialogo tra culture diverse.

"La pesca del Mediterraneo - ha detto il ministro Galan - impone di lavorare per un rilancio responsabile di un'economia centrale per tutte e due le sponde di questo mare e affinchè questo accada occorre tenere in giusta considerazione temi come la sostenibilità, la tutela dei pescatori e dell'ambiente in cui essi operano. Ed è in questo contesto che si inserisce la campagna di sensibilizzazione Marinando dedicata ai giovani e della quale i giovani sono protagonisti, che costituisce un primo piccolo ma importante passo per la salvaguardia e lo sviluppo del bacino del Mediterraneo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Galan presenta l'edizione 2010 di Marinando

BrindisiReport è in caricamento