rotate-mobile
Ambiente

La giunta regionale dice sì al gasdotto Edison e no alle trivellazioni petrolifere

BARI - L'ultima seduta della giunta regionale della consigliatura 2005-2010 si è conclusa questa sera con provvedimenti riguardanti soprattutto l'urbanistica e l'ambiente. Su quest'ultimo fronte la giunta Vendola ha espresso parere negativo, nell'ambito della procedura di Valutazione di impatto ambientale aperta presso il ministero competente, alle prospezioni petrolifere al largo della costa compresa tra Monopoli e Brindisi richieste dalla compagnia Northern Petroleum.

BARI - L'ultima seduta della giunta regionale della consigliatura 2005-2010 si è conclusa questa sera con provvedimenti riguardanti soprattutto l'urbanistica e l'ambiente. Su quest'ultimo fronte la giunta Vendola ha espresso parere negativo, nell'ambito della procedura di Valutazione di impatto ambientale aperta presso il ministero competente, alle prospezioni petrolifere al largo della costa compresa tra Monopoli e Brindisi richieste dalla compagnia Northern Petroleum.

Parere favorevole di compatibilità ambientale, invece, della giunta regionale -sempre nell'ambito della relativa procedura ministeriale di Via- per il metanodotto di interconnessione Grecia-Italia, progetto "Poseidon" tratto Italia, proposto dalla Edison con sede in Milano. Il metanodotto dovrebbe approdare, dopo l'attraversamento sottomarino del tratto di Basso Adriatico tra Epiro e Salento, sulle coste di Otranto per poi collegarsi alla rete Snam.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giunta regionale dice sì al gasdotto Edison e no alle trivellazioni petrolifere

BrindisiReport è in caricamento