rotate-mobile
Ambiente

Lavoratori Monteco in stato di agitazione

BRINDISI – Tornano in stato di agitazione i lavoratori della Monteco. La decisione è arrivata oggi al termine dell’assemblea dei lavoratori che si è svolta oggi: la procedura di raffreddamento, necessaria per i servizi di pubblica utilità, è già stata avviata e ne sono stati informati, oltre ai vertici dell’azienda che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti nel capoluogo, anche gli enti locali – l’ufficio del Mercato del lavoro della Provincia e il sindaco – e il prefetto di Brindisi.

BRINDISI - Tornano in stato di agitazione i lavoratori della Monteco. La decisione è arrivata oggi al termine dell'assemblea dei lavoratori che si è svolta oggi: la procedura di raffreddamento, necessaria per i servizi di pubblica utilità, è già stata avviata e ne sono stati informati, oltre ai vertici dell'azienda che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti nel capoluogo, anche gli enti locali - l'ufficio del Mercato del lavoro della Provincia e il sindaco - e il prefetto di Brindisi.

I lavoratori reclamano il mancato rispetto degli accordi firmati ad aprile, proprio nella fase di avvicendamento tra Innovambiente e Monteco. In particolare sarebbero le indennità di anzianità maturate con la precedente azienda a creare un problema in busta paga che le associazioni sindacali credevano di aver risolto quando furono sottoscritti gli accordi nella sede di Confindustria.

Nella busta paga di marzo infatti, i lavoratori in questione, hanno rilevato alcune anomalie e l'assenza di alcune voci contributive. Resta ancora irrisolto anche il problema relativo alla riorganizzazione dei turni. Gli accordi tra sindacati e azienda prevedevano un incontro, entro il 25 aprile, in cui sarebbero stati discussi turni (anche quelli relativi alla differenziata porta a porta) e ferie. L'azienda invece in maniera unilaterale, hanno sottolineato i sindacati, ha già provveduto a riorganizzare la turnazione senza concordarla con i rappresentanti dei lavoratori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori Monteco in stato di agitazione

BrindisiReport è in caricamento