rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Ambiente

Misteriosa macchia di gasolio nel porto

BRINDISI - Un mezzo veloce della Guardia costiera si è' recato poco fa nel porto medio di Brindisi, per effettuare dei rilievi su una chiazza di gasolio dalla quale proviene un odore nauseabondo, segnalata da alcuni diportisti nello specchio d'acqua compreso fra i cantieri Danese e il porticciolo turistico.

BRINDISI - Un mezzo veloce della Guardia costiera si è' recato poco fa nel porto medio di Brindisi, per effettuare dei rilievi su una chiazza di gasolio dalla quale proviene un odore nauseabondo, segnalata da alcuni diportisti nello specchio d'acqua compreso fra i cantieri Danese e il porticciolo turistico.

Ad avvistare la macchia e' stato un equipaggio della scuola  del Circolo della Vela Brindisi. Nelle prossime ore i campioni prelevati dai militari della Capitaneria verranno sottoposti a esami di laboratorio. Ancora ignota l'origine della chiazza, ma non si esclude che si tratti di qualche scarto di gasolio misto alla cosidetta “sentina” derivante dal lavaggio di serbatoi di barche. La chiazza dall'odore nauseabondo è comparsa improvvisamente in tarda mattinata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misteriosa macchia di gasolio nel porto

BrindisiReport è in caricamento