No al petrolio, oggi dibattito a Ostuni

OSTUNI - “Trivellazione dei fondali marini e problemi ambientali” è il tema dell'odierno incontro, aperto ai giornalisti, organizzato per le 17.30 presso l’Auditorium della Biblioteca comunale ad Ostuni dal Forum permanente ambiente e sviluppo di Ostuni. Obiettivo dell'iniziativa, "documentare le conseguenze legate alla ricerca di petrolio nelle acque antistanti la costa adriatica con la tecnica degli air-gun". Una corretta informazione - dicono i coordinatori del Forum – può rendere la cittadinanza più consapevole di ciò che potrebbe accadere al largo delle coste ostunesi.

OSTUNI - "Trivellazione dei fondali marini e problemi ambientali" è il tema dell'odierno incontro, aperto ai giornalisti, organizzato per le 17.30 presso l'Auditorium della Biblioteca comunale ad Ostuni dal Forum permanente ambiente e sviluppo di Ostuni. Obiettivo dell'iniziativa, "documentare le conseguenze legate alla ricerca di petrolio nelle acque antistanti la costa adriatica con la tecnica degli air-gun". Una corretta informazione - dicono i coordinatori del Forum - può rendere la cittadinanza più consapevole di ciò che potrebbe accadere al largo delle coste ostunesi. Sabato 20 febbraio, invece, manifestazione e corteo per le strade cittadine, con partenza dall'ingresso del Liceo scientifico con lo slogan "No al petrolio, si alle energie rinnovabili". Al dibattito di oggi pomeriggio interverranno il sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella, due membri del Forum, Giovanni Greco e Martina Carpani, l' ingegner Giuseppe De Leonibus del comitato "No petrolio" di Monopoli e il professore Giorgio Nebbia, docente di Merceologia presso la facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Bari.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento