"Riapertura Aia per Formica Ambiente"

BRINDISI - Il sindaco di Brindisi ha chiesto alla Regione Puglia di riapertura del procedimento di Autorizzazione integrata ambientale della discarica Formica Ambiente.

Foro aerea della discarica di Formica Ambiente

BRINDISI - Il sindaco di Brindisi ha formalizzato questa mattina - come preannunciato nei giorni scorsi - la richiesta all'Assessorato all'Ambiente della Regione Puglia di riapertura del procedimento di Autorizzazione integrata ambientale della discarica in contrada Formica "per acquisire dati circa il quadro delle emissioni in atmosfera e nei canali nonché alla valutazione relativa al carico sanitario delle attività operanti in zona".

Questa richiesta è la conseguenza della nota del sindaco Mimmo Consales alla Asl per la valutazione dell'impatto sanitario del riavvio "di una discarica in una zona a significativa concentrazione industriale". Consales, "pur non rientrando il proprio parere sanitario obbligatorio nel procedimento Aia, per economia dei mezzi amministrativi ha ritenuto di interessare la Regione sull'argomento".

 

 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento