Ambiente

Ora anche le previsioni della qualità dell'aria per tre giorni

Oltre al monitoraggio quotidiano effettuato attraverso le centraline installate su tutto il territorio regionale, ora Arpa Puglia avvia il servizio di previsione dello stato della qualità dell'aria sulla Puglia e sull'area di Taranto

Oltre al monitoraggio quotidiano effettuato attraverso le centraline installate su tutto il territorio regionale, ora Arpa Puglia avvia il servizio di previsione dello stato della qualità dell’aria sulla Puglia e sull’area di Taranto. Arpa Puglia si dota di un sistema modellistico previsionale in grado di produrre giornalmente, per il giorno corrente ed i due successivi, i dati di inquinamento dei principali inquinanti previsti e regolamentati dal decreto legislativo 155/2010.

Basterà accedere al link https://cloud.arpa.puglia.it/previsioniqualitadellaria/index.html e si potranno visualizzare selezionando l’area di interesse “Puglia” o “Taranto”: la velocità e direzione del vento ora per ora, le mappe di concentrazione al suolo dei valori massimi giornalieri per l’ozono (O3), il biossido di azoto (NO2) e il biossido di zolfo (SO2), le mappe di concentrazione al suolo dei valori medi giornalieri per le polveri sottili (PM10) e il biossido di zolfo (SO2), le mappe di concentrazione al suolo dei valori massimi giornalieri calcolati come media su 8 ore per l’ozono (O3) e il monossido di carbonio (CO).

Esempio di mappe del sistema previsionale Arpa Puglia-2I 3 giorni di previsione potranno essere visualizzati cliccando sulle frecce in alto a destra e sinistra (riquadri rossi in fig. 1, dx), mentre la scelta dell’inquinante da visualizzare si potrà effettuare selezionando il tasto in basso sotto la mappa. In questo modo si potrà avere una informazione completa dello stato della qualità dell’aria per il giorno in corso e per i due successivi sull’area selezionata.

Il sistema modellistico - Il cuore del sistema modellistico previsionale, implementato da Arianet Srl e gestito dal Centro Regionale Aria (Cra) di Arpa Puglia, è il Farm (Flexible Air quality Regional Model), un modello fotochimico euleriano tridimensionale in grado di simulare il trasporto, la dispersione, le trasformazioni chimiche e la deposizione di inquinanti aeriformi e del particolato.

Tale modello è alimentato giornalmente con i dati delle emissioni in aria, forniti dagli inventari emissivi di Arpa (Inemar Puglia, https://www.inemar.arpa.puglia.it/) e di Ispra, con le previsioni meteorologiche, fornite dal Servizio Agenti Fisici della Direzione Scientifica di Arpa Puglia (www.arpa.puglia.it/web/guest/serviziometeo), e con le previsioni di qualità dell'aria, acquisite dal sistema modellistico fotochimico nazionale Quale Aria.

Il sistema è applicato simultaneamente su due domini innestati: il più grande, a 4 chilometri di risoluzione spaziale, comprendente l’intero territorio regionale, il più piccolo ad una risoluzione di 1 chilometro comprendente l’area di Taranto. Per ulteriori informazioni contattare: Centro Regionale Aria – Sub?struttura modellistica, Roberto Giua – r.giua@arpa.puglia.it, Angela Morabito – a.morabito@arpa.puglia.it

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora anche le previsioni della qualità dell'aria per tre giorni

BrindisiReport è in caricamento