Rifiuto selvaggio, notifiche ai sindaci

FASANO – Discariche a cielo aperto nelle campagne di Ostuni e Fasano, i carabinieri richiamo all'ordine i sindaci dei rispettivi Comuni, in qualità di “proprietari” dei terreni.

Discarica abusiva

FASANO - Discariche a cielo aperto nelle campagne di Ostuni e Fasano, i carabinieri richiamo all'ordine i sindaci dei rispettivi Comuni, in qualità di "proprietari" dei terreni.

Durante un controllo del territorio teso al contrasto di reati contro l'ambiente, i militari delle stazioni di Ostuni e Fasano hanno individuato tre siti al cui interno erano abbandonati rifiuti di ogni genere: materiale edile, pneumatici, vernici, elettrodomestici, mobili, parti elettroniche di computer e materiale in plastica.

A Ostuni nelle contrade Chiobbica e Martellotta a Fasano nella periferica via Virgilio. In entrambi i casi, secondo quanto prevede il decreto legge 152 del 3 aprile del 2006, sono stati invitati i sindaci dei due Comuni affinché provvedano al ripristino dello stato dei luoghi.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento