rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Ambiente San Donaci

Rifiuti speciali, sequestro deposito

SAN DONACI - Pattuglie della compagnia pronto impiego della Guardia di Finanza di Brindisi hanno sottoposto a sequestro in agro di San Donaci, nalla zona sud del Brindisino, un'area recintata di 1200 metri quadrati utilizzata abusivamente come deposito di rifiuti speciali. Il responsabile del sito è stato denunciato a piede libero alla procura della Repubblica.

SAN DONACI - Pattuglie della compagnia pronto impiego della Guardia di Finanza di Brindisi hanno sottoposto a sequestro in agro di San Donaci, nalla zona sud del Brindisino, un'area recintata di 1200 metri quadrati utilizzata abusivamente come deposito di rifiuti speciali. Il responsabile del sito è stato denunciato a piede libero alla procura della Repubblica.

All'interno del perimetro recintato, i baschi verdi hanno trovato carcasse di auto, pile di pneumatici usati, e soprattutto molti rottami ferrosi da avviare certamente in acciaieria. Questi controlli sono legati ad una attività istituzionale condotta dalla "fiamme gialle" in Puglia d'intesa con la Regione, proprio per reprimere il fenomeno delle discariche illegali e del traffico di rifiuti.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti speciali, sequestro deposito

BrindisiReport è in caricamento