rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Ambiente

Rigassificatore, ora Curto precisa: "Voteremo con la maggioranza"

BRINDISI - L'Udc voterà con la maggioranza alla Provincia sulla questione del rigassificatore. "Ma nel contempo intende aprirsi ad una riflessione complessiva priva di anacronistici o interessati pregiudizi". Sulla seduta del 30 agosto dedicata al parere del consiglio provinciale sul progetto British Gas, torna a parlare il coordinatore dell'Unione di Centro, Euprepio Curto, il quale ieri aveva detto, chiedendo la fine del braccio di ferro, che si "continua a discutere di rigassificatore su una fotografia attuale che non è più quella di qualche anno fa, essendosi venute a modificare le situazioni autorizzative facenti capo alla Lng, e non essendosi ancora realmente concretizzato quel nuovo modello di sviluppo a cui tanto credito, politico e sociale, era stato fino ad ora concesso". In tal modo sollevando dubbi fondati sulla posizione stessa dell'Udc.

BRINDISI - L'Udc voterà con la maggioranza alla Provincia sulla questione del rigassificatore. "Ma nel contempo intende aprirsi ad una riflessione complessiva priva di anacronistici o interessati pregiudizi". Sulla seduta del 30 agosto dedicata al parere del consiglio provinciale sul progetto British Gas, torna a parlare il coordinatore dell'Unione di Centro, Euprepio Curto, il quale ieri aveva detto, chiedendo la fine del braccio di ferro, che si "continua a discutere di rigassificatore su una fotografia attuale che non è più quella di qualche anno fa, essendosi venute a modificare le situazioni autorizzative facenti capo alla Lng, e non essendosi ancora realmente concretizzato quel nuovo modello di sviluppo a cui tanto credito, politico e sociale, era stato fino ad ora concesso". In tal modo sollevando dubbi fondati sulla posizione stessa dell'Udc.

Oggi la dichiarazione che il partito di Casini rispetterà gli accordi di maggioranza che prevedono, aveva ricordato poche settimane fa il segretario provinciale del Pd, Corrado Tarantino, il no all'impianto della Brindisi Lng a Capo Bianco. "L'Udc non ha nessuna intenzione di discostarsi dal voto che la maggioranza che guida la Provincia andrà ad esprimere sulla questione rigassificatore nella seduta del 30 agosto, ma nel contempo intende aprirsi ad una riflessione complessiva priva di anacronistici o interessati pregiudizi - aggiunge ora Curto -. A me pare che non ci sia da gridare allo scandalo se una classe dirigente pone e si sottopone a riflessioni di tal genere. Al contrario, una ulteriore analisi della questione costituirebbe la prova provata che le scelte fino ad ora fatte sono state assunte a seguito di valutazioni rigorose e razionali e non frutto di posizioni precostituite".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rigassificatore, ora Curto precisa: "Voteremo con la maggioranza"

BrindisiReport è in caricamento