rotate-mobile
Ambiente

Sequestrata azienda di bare, ordinanze di arresto per sette dipendenti Monteco

BRINDISI – Sette ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip su richiesta della procura di Brindisi, e sequestro per lo stabilimento della Pacucci Srl, azienda che produce bare. Le persone da arrestare sono quasi tutti dipendenti della Monteco Srl. L’operazione è in corso ed è condotta dai carabinieri del Noe di Lecce.

BRINDISI - Sette ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip su richiesta della procura di Brindisi, e sequestro per lo stabilimento della Pacucci Srl, azienda che produce bare. Le persone da arrestare sono quasi tutti dipendenti della Monteco Srl. L'operazione è in corso ed è condotta dai carabinieri del Noe di Lecce.

Sotto, come altre volte negli ultimi tempi, c'è una vicenda di smaltimento illegale di rifiuti speciali, quelli appunto prodotti dalle lavorazioni della Pacucci. Sembra che tutto finisse nascosto sotto le masse di spazzatura ordinaria, cioè i rifiuti solidi urbani raccolti e trasportati alla discarica di bacino di Autigno dai mezzi della Monteco Srl, all'insaputa dell'azienda di igiene urbana.

Ora la faccenda è giunta al capolinea. In mattinata i carabinieri dovrebbero rendere noti i particolari delle indagini e dell'operazione scattata nelle prime ore del mattino nel capoluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata azienda di bare, ordinanze di arresto per sette dipendenti Monteco

BrindisiReport è in caricamento