Ambiente

Soda caustica, il sindaco aspetta i dati

BRINDISI - Il sindaco Mimmo Consales oggi ha preso contatto sia con la Capitaneria di Porto di Brindisi che con l'Arpa, per avere contezza della situazione e possibilmente i primi dati delle indagini di laboratorio sugli effetti dello sversamento in mare, nel pomeriggio di ieri, di un quantitativo imprecisato di soda caustica al 10 per cento da una condotta del petrolchimico di Brindisi, nel tratto di costa tra le Isole Pedagne e Capo di Torre Cavallo. Solo dopo aver consultato i dati ed i pareri della Guardia costiera e dell'agenzia preposta alla tutela ambientale, Consales deciderà se assumere provvedimenti a tutela della salute pubblica.

BRINDISI - Il sindaco Mimmo Consales oggi ha preso contatto sia con la Capitaneria di Porto di Brindisi che con l'Arpa, per avere contezza della situazione e possibilmente i primi dati delle indagini di laboratorio sugli effetti dello sversamento in mare, nel pomeriggio di ieri, di un quantitativo imprecisato di soda caustica al 10 per cento da una condotta del petrolchimico di Brindisi, nel tratto di costa tra le Isole Pedagne e Capo di Torre Cavallo. Solo dopo aver consultato i dati ed i pareri della Guardia costiera e dell'agenzia preposta alla tutela ambientale, Consales deciderà se assumere provvedimenti a tutela della salute pubblica.

Della chiazza formata in mare dall'emulsione della soda caustica, intanto, nessuna notizia. le motovedette della Capitaneria l'avevano seguita ieri sino a sera mentre le correnti di sciroccolo portavano verso il largo, dove - ad occhio - sembra si sia dissolta. Restano da accertare i danni all'ambiente costiero in un tratto di mare già compromesso. Oggi la spiaggia interessata dallo sversamento di soda caustica era deserta e vigilata da un marinaio della Capitaneria incaricato di allontanare eventuali bagnanti. Poco distante, qualcuno forse non informato della situazione, faceva il bagno, a prescindere dalla scarsa attrattività del luogo.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soda caustica, il sindaco aspetta i dati

BrindisiReport è in caricamento