rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Ambiente Ostuni

Tanzarella incontra i sindacati: “Procedere all’immediata raccolta dei rifiuti”

OSTUNI - Vertice nel pomeriggio a Palazzo San Francesco, per fare il punto della situazione, dopo la mattinata più nera sul fronte rifiuti che la città abbia vissuto negli ultimi anni. Lo stato di agitazione proclamato dal personale dell’impresa appaltatrice del Servizio di Igiene urbana ha messo a dura prova la città. A tutt’oggi i dipendenti non hanno ancora ricevuto lo stipendio di novembre e temono che tale ritardo sia determinato dalla mancanza di chiarezza nei rapporti tra la società ed il Comune. Presso il gabinetto del sindaco si sono riuniti i delegati della Rappresentanza sindacale aziendale (Rsa): Antonio Lacorte (Cgil), Angelo Lovecchio (Cisl), Cosimo Marinosci (Uil) e Antonio Sgura (Fiadel). Un faccia a faccia, quello con il primo cittadino, a margine del quale è maturato un impegno comune.

OSTUNI - Vertice nel pomeriggio a Palazzo San Francesco, per fare il punto della situazione, dopo la mattinata più nera sul fronte rifiuti che la città abbia vissuto negli ultimi anni. Lo stato di agitazione proclamato dal personale dell'impresa appaltatrice del Servizio di Igiene urbana ha messo a dura prova la città. A tutt'oggi i dipendenti non hanno ancora ricevuto lo stipendio di novembre e temono che tale ritardo sia determinato dalla mancanza di chiarezza nei rapporti tra la società ed il Comune. Presso il gabinetto del sindaco si sono riuniti i delegati della Rappresentanza sindacale aziendale (Rsa): Antonio Lacorte (Cgil), Angelo Lovecchio (Cisl), Cosimo Marinosci (Uil) e Antonio Sgura (Fiadel). Un faccia a faccia, quello con il primo cittadino, a margine del quale è maturato un impegno comune.

Il sindaco ha illustrato ai rappresentanti Rsa, lo stato di attuazione sia della delibera relativa alla proroga dell'appalto in corso sino al maggio 2011 sia dell'atto deliberativo riguardante l'avvio della nuova procedura di gara nella quale sono stati recepiti buona parte dei suggerimenti formulati dalle Organizzazioni sindacali.

Nel merito della questione stipendi, Tanzarella ha rassicurato gli operatori: "Nessun problema riguarderà la retribuzione dei lavoratori in quanto, pur rammaricandoci per il ritardo accumulato dall'azienda nell'erogazione delle retribuzioni, ho preso atto nella tarda mattinata da parte dei massimi dirigenti dell'Enerambiente, dell'avvenuta corresponsione degli stipendi e della tredicesima".

"In ogni caso - ha proseguito il sindaco - nella malaugurata ipotesi in cui le circostanze garantite da Enerambiente non dovessero concretizzarsi, l'Amministrazione comunale provvederà direttamente in virtù di ordinanza o apposito provvedimento al pagamento degli emolumenti dovuti a tutto il personale in forza alla Spa Enerambiente".

Detto questo, il sindaco ha ammonito gli operatori ecologici, facendo presente alle organizzazioni sindacali "la improrogabile necessità di procedere all'immediata raccolta di tutti i rifiuti depositati in città che mortificano tutta la collettività e soprattutto non fanno onore allo spirito di servizio e di sacrificio che hanno finora ha caratterizzato tutti gli operatori".

I delegati della Rsa hanno preso atto di quanto dichiarato dal sindaco: "Nell'auspicio che le assicurazioni della società si concretizzino, al fine di eliminare i disagi che hanno caratterizzato tutti i lavoratori privati ingiustamente dello stipendio e sulla scorta della garanzia dell'Amministrazione comunale, ci impegniamo ad informare l'assemblea, augurandoci di poter continuare a fare il nostro dovere così come abbiamo sempre fatto".

Mai stata così sporca, intanto, la città. In serata la situazione è peggiorata. Cassonetti stracolmi di immondizie. Ed attorno montagne di rifiuti. Una situazione che, qualora non dovessero realmente arrivare nelle prossime ore gli accrediti sui conti correnti, può solo peggiorare. Anche oggi gli operai si sono riuniti in assemblea. Lo stato di agitazione proseguirà anche domani e comunque ad oltranza, sino a quando non riceveranno lo stipendio sino ad oggi negato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanzarella incontra i sindacati: “Procedere all’immediata raccolta dei rifiuti”

BrindisiReport è in caricamento