rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Ambiente

Videoregistrati gli inquinatori in zona Asi

BRINDISI – Il Consorzio Asi, dopo aver stipulato un accordo con alcune società di vigilanza private che si occupano del monitoraggio delle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza della zona industriale del capoluogo, ha cominciato l’azione di contrasto all’abbandono di rifiuti nelle periferia dell’area, fenomeno che imperversa da anni.

BRINDISI ? Il Consorzio Asi, dopo aver stipulato un accordo con alcune società di vigilanza private che si occupano del monitoraggio delle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza della zona industriale del capoluogo, ha cominciato l?azione di contrasto all?abbandono di rifiuti nelle periferia dell?area, fenomeno che imperversa da anni. Puntualmente sono giunti i risultati. I casi individuati sono una ventina, tutti segnalati alla Guardia di Finanza per i provvedimenti opportuni, l?ultimo ? fa sapere una nota dell?ente ? il 13 novembre. Il responsabile, identificato dalla ?fiamme gialle?, è stato perseguito a norma di legge e obbligato al ripristino dei luoghi e al trasferimento del materiale in discarica autorizzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videoregistrati gli inquinatori in zona Asi

BrindisiReport è in caricamento