Martedì, 19 Ottobre 2021
Ambiente

Zone umide, occasione di sviluppo

BRINDISI – Cultura e natura per fare economia e creare occasioni di lavoro. Nel momento storico in cui le economia e tradizionali sono in crisi è opportuno ripartire dalla natura e dalla cultura per creare sviluppo sostenibile. E' in quest'ottica che si coniuga l'iniziativa di Legambiente nel solco della valorizzazione dei rapporti con l'altra sponda dell'Adriatico con Albania e Grecia, in particolare con Corfù e Butrinto.

BRINDISI - Cultura e natura per fare economia e creare occasioni di lavoro. Nel momento storico in cui le economia e tradizionali sono in crisi è opportuno ripartire dalla natura e dalla cultura per creare sviluppo sostenibile. E' in quest'ottica che si coniuga l'iniziativa di Legambiente nel solco della valorizzazione dei rapporti con l'altra sponda dell'Adriatico con Albania e Grecia, in particolare con Corfù e Butrinto.

Uno scambio di conoscenze per la risoluzione delle problematiche relative alle zone umide per trasformarle con un progetto di ampio respiro in luoghi di attrazione turistica, perchè "nel momento in cui diventeranno fruibili potranno costituire anche occasioni di lavoro" come sostiene Maurizio Gubbiotti, coordinatore della segreteria nazionale di Legambiente. "Un progetto ambizioso ma difficile visto lo stato in cui versano alcune zone" spiega Stamatis Ghini dirigente della Regione delle Isole dello Jonio.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zone umide, occasione di sviluppo

BrindisiReport è in caricamento