rotate-mobile
Ambiente Fasano

Zoosafari, nati 5 tigrotti del Bengala

FASANO – Cinque cuccioli di tigre del Bengala sono nati in cattività la notte scorsa nello Zoosafari di Fasano, da un’esemplare di 9 anni, Asia. La media nei parti delle tigri è di tre cuccioli. Condizioni di salute e sesso dei nuovi arrivati non sono al momento accertabili.

FASANO - Cinque cuccioli di tigre del Bengala sono nati in cattività la notte scorsa nello Zoosafari di Fasano, da un'esemplare di 9 anni, Asia. La media nei parti delle tigri è di tre cuccioli. Condizioni di salute e sesso dei nuovi arrivati non sono al momento accertabili.

Nelle prime fasi successive al parto, fanno sapere dalla direzione del grande bioparco dove gli animali vivono in semi-libertà, è estremamente sconsigliato separarli dalla mamma che, per naturale aggressività, potrebbe attaccarli o rifiutarli al momento del ricongiungimento, rendendo necessario l'allattamento artificiale. Al momento anche il padre resta anonimo.

La tribù delle tigri dello Zoosafari, cresciuta ora a 28 membri, comprende nove esemplari maschi adulti, perciò sarà necessario ricorrere al test del Dna, obbligatorio per gli animali diffuso nel passato in tutta l'Asia, per identificare il padre dei cinque cuccioli.

La tigre asiatica, nelle sue varie specie, una volta molto diffusa dalle foreste tropicali sino al circolo polare artico, oggi è sempre più rara in natura e oggetto di bracconaggio malgrado sia inclusa nell'allegato A della Convenzione di Washington che tutela gli animali in via di estinzione.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zoosafari, nati 5 tigrotti del Bengala

BrindisiReport è in caricamento