Attentato in via Carmine

Fucilata nella notte contro un negozio di abbigliamento nella centralissima via Carmine, a Brindisi, e accanto alla saracinesca anche una chiazza di sangue, elemento che ha complicato le indagini. Alla fine è stato chiarito che si trattava delle tracce ematiche lasciate sul posto da una donna colta da malore, e soccorsa dal 118. Ma sui retroscena dell'attentato ancora mistero.

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento