rotate-mobile
energia

"Br Lng elefante in una cristalliera"

BARI - “C’è dell’incredibile. La Brindisi Lng vuole impedire che gli ambientalisti definiscano pericoloso il rigassificatore e auspichino adeguati controlli di legalità giungendo a minacciare infondate e provocatorie azioni legali. Si muove quindi sulla questione come un elefante in una cristalliera". Lo ha detto questa sera il governatore Nichi Vendola.

BARI - "C'è dell'incredibile. La Brindisi Lng vuole impedire che gli ambientalisti definiscano pericoloso il rigassificatore e auspichino adeguati controlli di legalità giungendo a minacciare infondate e provocatorie azioni legali. Si muove quindi sulla questione come un elefante in una cristalliera". Lo ha detto questa sera il governatore Nichi Vendola.

"La comunità brindisina non è una colonia destinata a subire scelte in conflitto con gli interessi del territorio e interpretati dalle istituzioni democratiche che la rappresentano. La Regione Puglia - ha rimarcato Vendola - ribadisce le scelte operate in merito al progettato impianto di rigassificazione ed esprime solidarietà e condivisione al movimento ambientalista locale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Br Lng elefante in una cristalliera"

BrindisiReport è in caricamento