rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Speciale Torre Santa Susanna

Frode fiscale da un milione di euro: istituto di vigilanza nei guai

TORRE SANTA SUSANNA – Istituto di vigilanza privato finisce nel mirino della guardia di finanza per una presunta frode fiscale che ammonta a circa un milione di euro. Si tratta della Sicurvigile Srl di Torre Santa Susanna, finita sotto la lente dei militari della compagnia di Francavilla Fontana. Azienda con una quarantina di dipendenti, risultata dagli accertamenti svolti dai finanzieri - guidati dal capitano Antonio Triggiani - evasore totale nell'anno 2006. La Sicurvigile, infatti, avrebbe omesso la dichiarazione dei redditi relativi al 2006, che ammontano secondo la stima dei militari a circa 700 mila euro di introiti.

TORRE SANTA SUSANNA - Istituto di vigilanza privato finisce nel mirino della guardia di finanza per una presunta frode fiscale che ammonta a circa un milione di euro. Si tratta della Sicurvigile Srl di Torre Santa Susanna, finita sotto la lente dei militari della Compagnia di Francavilla Fontana. Azienda con una quarantina di dipendenti, risultata dagli accertamenti svolti dai finanzieri - guidati dal capitano Antonio Triggiani - evasore totale nell'anno 2006. La Sicurvigile, infatti, avrebbe omesso la dichiarazione dei redditi relativi al 2006, che ammontano secondo la stima dei militari a circa 700 mila euro di introiti.

Nelle indagini economico-finanziarie svolte dalle fiamme gialle della Compagnia della Città degli Imperiali, è spuntata anche una evasione dell'imposta sul valore aggiunto di circa 320 mila euro. Dagli accertamenti e dai relativi riscontri è seguita la denuncia all'autorità giudiziaria del legale rappresentante dell'azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frode fiscale da un milione di euro: istituto di vigilanza nei guai

BrindisiReport è in caricamento